Due mesi col botto al Paniere (che finalmente c’ha la newsletter) si parte sto weekend con Shandon e Dardust

Due mesi col botto al Paniere (che finalmente c’ha la newsletter) si parte sto weekend con Shandon e Dardust

Una programmazione niente male quella per dicembre gennaio del circolo Il Paniere, che finalmente si decide a comunicare gli eventi principali in programma anche via newsletter ai soci. Ci scherzano anche loro:

E’ la prima newsletter. Non saremo invasivi o stalkeranti. Ci è stato richiesto e abbiamo provveduto. Con i nostri tempi, con la calma che ci contraddistingue, in quanto pigri cronici.

Ma andiamo al sodo. Ecco i nomi in programma in via IV Novembre nelle prossime settimane. Venerdì 9 dicembre arrivano a Crema gli Shandon, la storica band ska italiana dopo il successo di quest’estate al May Rock torna sulle rive del serio. Ma questo fine settimana prevede un uno due niente male. Infatti sabato sera arrivano i Dardust, ergo il primo progetto italiano di musica strumentale capace di unire il mondo pianistico minimalista all’attuale immaginario elettronico di matrice nord europea.

Il prossimo fine settimana due band dai nomi bizzarri ma dal grande impatto. Il 16 spazio a La rappresentante di lista, band nata nel 2011 dall’incontro tra Veronica Lucchesi (voce, percussioni e strumenti-giocattolo) e Dario Mangiaracina (guitalele, chitarra, fisarmonica, sassofono e voce). Lui palermitano, lei toscana, entrambi attori teatrali. Il 17 invece tocca alle Sacerdotesse dell’isola del piacere, un power trio nato a Piacenza nei primi anni ’10 con coordinate ben precise che si spingono sostanzialmente verso la musica che ha influenzato intere generazioni durante i nineties. Cantano in italiano, suonano in americano, cercando di scrivere belle canzoni.

L’ultimo appuntamento da non perdere del 2016 è senza dubbio quello fissato per venerdì 23 dicmebre con Le Violenti lune elettriche. La storica band di Castelleone è viva e vegeta e non c’è niente di meglio che il loro rock misterico per passare l’antivigilia di Natale.

Gennaio si apre con due serate col botto. Venerdì 6 gennaio arriva la Bandabardò, nella formazione a tre detta Trio Fernandez, ovvero Erriquez, Finaz e Nuto. Il 7 invece spazio a Nadar Solo e Med Use. L’ingresso agli eventi è riservato ai soci FENALC. La tessera ha un costo di 3,00 € ed è sottoscrivibile al momento. Alcuni eventi sono soggetti ad una sottoscrizione variabile a seconda dell’evento.

(Visited 37 times, 12 visits today)