E’ tempo di battezzare con un nomignolo lo scalmanato presidente del Pergo Max Marinelli

E’ tempo di battezzare con un nomignolo lo scalmanato presidente del Pergo Max Marinelli

Lo scalmanato che vedete di spalle fare il segno dell’otto ai tifosi è il presidente della Pergolettese Massimiliano Marinelli. Era dai tempi di un altro Max, lord Arschedamini come lo chiama il nostro Stefano Mauri, che i gialloblu cremaschi non avevano un personaggio tale alla guida della squadra. Ora chi mi conosce sa che so di calcio quanto di uncinetto o meccanica quantistica. Ma le storie sportive mi piacciono. Avevo intuito la passione di Marinelli sin dalla intervista video che Sussurrandom gli aveva fatto ai suoi albori. In cui aveva parlato anche della TecMar. Attivo sui social, risponde ai tifosi, non ha paura di esporsi. Credo che davvero ci voleva un personaggio così sulla sponda gialloblù per ridare un po’ di vitalità al calcio locale. Certo poi le otto vittorie di fila aiutano.

La proposta comunque è: è tempo di battezzare con un nome che sia una sorta di investituta il buon Marinelli. Dopo Lord Max come chiamare questo re Max II?

Emanuele Mandelli

(Visited 102 times, 15 visits today)