Festeggia 10 mesi di attività la Fondazione che si ispira al messaggio etico del Premio Nobel per la Pace Albert Schweitzer

Festeggia 10 mesi di attività la Fondazione che si ispira al messaggio etico del Premio Nobel per la Pace Albert Schweitzer

Oggi, lunedì 4 marzo, la Fondazione L’UOMO E IL PELLICANO”, che si occupa di cultura e filantropia e si ispira all’opera e al messaggio etico del medico-missionario alsaziano, nonché premio Nobel per la Pace Albert Schweitzer (1875-1965), festeggia 10 mesi di attività. Il nome della Fondazione deriva dall’intensa attività missionaria di Schweitzer che curò, oltre ai lebbrosi in Africa, anche animali feriti, tra cui i pellicani.

Fondata a maggio 2023 da ALBERTO GUGLIELMI MANZONI, studioso, scrittore e conferenziere a cui è stato conferito, dalla città di Sanremo, il Premio San Romolo per la Cultura e che, ha scritto, tra gli altri, “Albert Schweitzer. L’etica del rispetto per la vita” e “Pace e pericolo atomico. Le lettere tra Albert Schweitzer e Albert Einstein” (con la prefazione di Arrigo Levi).

 

La Fondazione è un ente del Terzo Settore, con sede a Sanremo e che opera sul territorio nazionale, perseguendo due filoni, uno culturale e l’altro filantropico. 

Sul piano culturale si pone diversi obiettivi, dalla promozione delle scoperte scientifiche attraverso convegni, conferenze e seminari, all’organizzazione di eventi relativi al clima e alla tutela ambientale fino alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico e paesaggistico e all’elaborazione di attività artistiche o ricreative con un interesse sociale.

A livello filantropico si propone invece di collaborare, ove possibile, con l’Asl 1 imperiese e con associazioni di volontariato, club service e ordini professionali presenti principalmente nel Ponente ligure, per aiutare famiglie con disabili gravi (tramite assistenza domiciliare, trasporto di malati in ospedale per terapie o visite specialistiche e attività di supporto psicologico) e giovani con problematiche socioeconomiche e disoccupati (promuovendo corsi di formazione dedicati).

 

«L’impegno della Fondazione è quello di ricercare e creare gioia e bellezza nelle piccole cose della quotidianità, nella propria vita e in quella degli altri – racconta Alberto Guglielmo Manzoni – La nostra filosofia è molto semplice: essere gentili e donarsi agli altri».

È possibile donare il 5×1000 alla Fondazione l’Uomo e il Pellicano ETS e contribuire a farla crescere. Informazioni sul sito al link: https://www.uomoepellicano.it

In questi mesi di attività la Fondazione ha organizzato diversi eventi, a partire dalla presentazione della propria attività svoltasi il 23 luglio 2023 presso la prestigiosa location di Villa Nobel a Sanremo. Ha fatto seguito l’evento “Parole e Musica” svoltosi sempre a Bordighera il 2 settembre 2023. Il 10 dicembre la Fondazione ha patrocinato una rassegna cinematografica dedicata all’uomo, alla natura e alla Terra, l’“International Ponente Film Festival” e il 16 dicembre, un concerto di Natale dal titolo “Parole e musica di Natale” presso la Chiesa Luterana sanremese per raccogliere fondi per l’associazione AISLA, Associazione Sclerosi Laterale Amiotrofica (sezione di Imperia) che si occupa dell’assistenza ai malati di SLA e ai loro familiari. Ad inizio 2024, il 13 gennaio, ha avuto luogo un altro concerto dal titolo “Con la musica si può” con l’esecuzione di brani di musica new age eseguiti dalla compositrice e pianista Veronica Rudian, a favore dell’associazione AISLA. IL 27 febbraio, infine, il fondatore Alberto Guglielmi Manzoni in quanto rappresentante della Fondazione è stato invitato, in qualità di relatore, alla Conferenza Rotariana presso il Rotary Club di Imperia per parlare del tema “Dal premio Nobel per la pace Albert Schweitzer alla fondazione l’Uomo e il Pellicano”.

(Visited 14 times, 14 visits today)