Francesco Zanotti, da Antenna 5 a Radio 105: La notte era poesia che … legava

Francesco Zanotti, da Antenna 5 a Radio 105: La notte era poesia che … legava

Dj, Producer, Sound Designer, Speaker Radiofonico, Selezionatore Musicale: questo e tante altre belle cosette…  è Francesco Zanotti, programmatore musicale in quel di Radio 105 (sì quella del leggendario “Zoo di 105”), cremasco Doc (è di Capergnanica) e, ormai … sì, meritatamente Eccellenza Autoctona da esportazione. Con lui, volentieri abbiamo scambiato quattro chiacchiere…

I tuoi inizi musicali? 

Mah tutto iniziò diciamo per sbaglio, nel 1992, quando in vacanza in quel di Trento per le festività natalizie, l’albergo che mi ospitava, proprio per la festa di Capodanno restò senza Dj. Così, ecco mi proposi all’albergatrice, alcuni amici che arrivarono dopo mi portarono i dischi, la serata andò bene, e … tutto ebbe inizio.

E la tua prima volta cremasca?

Correva il 2001, erano i tempi del discobar Paparazzi gestito da Ivan Donelli e dal gruppo affiatato B 52 e in pratica debuttai a Crema.

A quei tempi la vita notturna della capitale del Granducato del Tortello era intensa, viva e vitale…  

Esattamente la maggiore realtà cremasca era il punto di riferimento per ragazzi e gente che, praticamente arrivava da tutta la Lombardia e dalle provincie vicine dell’Emilia e del Veneto. Non lo dico, intendiamoci, per polemizzare, ma all’epoca il mondo era diverso, tutto era più semplice, le amministrazioni locali consentivano ai locali di far musica tirando le cosiddette ore piccole. Il proibizionismo non era oppressivo, a quei tempi la notte era magica, era poesia che creava legami duraturi che sfidavano il tempo e, soprattutto duravano.

I locali di quella fantastica, irripetibile movida cremasca che ti sono rimasti nel cuore?

Il primo Paparazzi e la versione Havana dell’ex Egoista.

E come sei arrivato a Milano?

Arrivai nel capoluogo meneghino giusto dieci anni fa, dopo aver condotto un programma radiofonico, nelle vesti di speaker, sull’emittente radiofonica di Crema Radio Antenna 5 ed essermi imbattuto, fortunatamente, nelle persone giuste. Inizialmente approdai a Montecarlo dove feci praticamente di tutto: dal magazziniere, all’impiegato, al tecnico passando per l’archivista. Oggi invece faccio il programmatore appunto a 105.

E precisamente ti occupi di …

Costruisco le scalette musicali quotidiane.

Fai ancora serate alla consolle?

I locali sono sempre meno, ma se capita l’occasione sì … faccio il Dj. Ora però tale figura si è evoluta verso la dimensione di Sound Designer e in tale vesti ho curato eventi quali serate di moda, presentazioni e il debutto del nuovo Suv della Jaguar.

Che tipo di musica suoni?

Premesso che so adattarmi beh mi chiamavano, proprio per i miei gusti musicali morbidi, “Il Pettinato”, ergo adoro la musica raffinata, l’House cantata che sa avvolgere ed emozionare.

Il tuo sogno nel cassetto?

Un disco tutto mio.

Senti ma … i ragazzacci terribili che tutti i pomeriggi conducono il mitico “Zoo di 105” dal vivo come sono?

Persone normalissime, alla mano, umane, dirette e grandissimi lavoratori, letteralmente si ammazzano di lavoro. Marco Mazzoli in particolare, trasmettendo da Miami sgobba, weekend compresi, 15 ore al giorno.

Stefano Mauri

(Visited 363 times, 122 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *