Fuori il video di “Torno a Napoli” il nuovo inedito di Annalisa Minetti

Fuori il video di “Torno a Napoli” il nuovo inedito di  Annalisa Minetti

Il video di “Torno a Napoli”, nato da un’idea di Laura Polverini, coautrice del brano, per la regia di Gianluca Allotta, descrive una passeggiata tra le vie più caratteristiche della città con il calore della gente che in maniera del tutto spontanea ha accolto Annalisa Minetti in maniera entusiastica;  gente scesa in strada per una foto, un abbraccio o semplicemente per offrire una tazzina di caffè alla troupe. Il tutto è avvenuto senza seguire un copione prestabilito lasciando che la gente di Napoli divenisse parte integrante della storia in maniera naturale per realizzare un video volto a esaltare la bellezza della città in cui l’artista torna per stare bene.

Annalisa Minetti, milanese di nascita, romana di adozione, è una cantautrice, scrittrice, motivatrice, conduttrice e autrice televisiva, atleta paralimpica, modella e attrice. Fin da piccola studia danza classica, che praticherà per 12 anni, ma il suo vero amore è per la musica e così fa gavetta nei pianobar e fonda un duo e poi una band. A 18 anni Annalisa, che soffre di una retinite pigmentosa progressiva fin da piccola, perde definitivamente la vista. A 21 anni partecipa a Miss Italia dove arriva settima, e nel 1998 partecipa a Sanremo con la canzone “Senza te o con te” e vince sia la sezione giovani, sia quella dei Campioni (unica artista ad aver ottenuto questo risultato).  Partecipa ancora due volte al Festival in coppia con Toto Cutugno nel 2005 e nel 2008.

Nel 2008 diventa mamma di Fabio Massimiliano. Nel 2010 comincia a praticare a livello agonistico atletica leggera e nel 2012 conquista la medaglia di bronzo nei 1500 metri alle Paralimpiadi di Londra, stabilendo il record del mondo per la categoria ‘non vedenti’. Sempre nel 2012 conquista la medaglia di bronzo ai campionati europei di atletica leggera paralimpica. Nel 2013 vince la medaglia d’oro ai campionati del mondo di atletica leggera paralimpica negli 800 metri stabilendo il record mondiale anche in questa categoria e nello stesso anno viene nominata Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, che è il più alto degli ordini della Repubblica italiana. Prende parte ai Campionati del mondo di Paraciclismo in Svizzera e, nel 2017, vince la medaglia d’oro alla Maratona di Roma.

Nello stesso anno è nel cast di Tale e Quale Show dove conquista il pubblico arrivando seconda nella classifica generale e prima nella categoria donne. L’anno successivo partecipa al programma Ora o mai più su Rai 1. Nel 2018 diventa mamma per la seconda volta di Elèna Francesca. Nel 2019 esce il singolo “Più in alto”. Nel 2020 in occasione del centenario di Papa Giovanni Paolo II realizza una canzone a lui dedicata dal titolo “Karol”. Sempre nel 2020 insieme ad altri artisti, tra cui Mario Biondi, Gaetano Curreri, Dodi Battaglia lancia “ Il nostro tempo raccogliendo fondi per l’Associazione Auser in aiuto  alle persone in difficoltà durante la pandemia. Nel 2021 partecipa su Canale 5 a All together Now come componente del “Muro” e a dicembre esce il  singolo “Invincibili”. Nel 2022 lancia l’inedito “Dejà vu” e inizia ad intraprendere una nuova disciplina sportiva, passando dalla corsa al Triathlon.

Nel 2023 in collaborazione con il rapper milanese FRE pubblica 2 singoli: “Nevica” e “Blu”Presenta su Rai 2, all’interno di Bellamà, il programma di Pierluigi Diaco, una rubrica sportiva tutti i mercoledì pomeriggio dal nome “Tutti in tuta” che presenterà anche nell’attuale stagione. Il 31 Dicembre 2023 presenta in anteprima assoluta il brano “Torno A Napoli” durante il concerto di Capodanno in Piazza Del Plebiscito. Attualmente si sta preparando per tentare di partecipare alle Paralimpiadi di Parigi 2024 nel Triathlon ed è in giro con il suo tour. Da sempre Annalisa aderisce a molte iniziative di solidarietà e di beneficenza, sia come artista che come atleta, la ricordiamo, tra le altre cose, ad Amiche per l’Abruzzo nel 2009 concerto benefico voluto e organizzato da Laura Pausini. Per i bambini delle case famiglia, organizza personalmente dal 2020 Il Natale per tutti e nel 2021 fonda la All Run Christmas, una corsa per raccogliere regali di Natale destinati a quei bimbi.

È gennaio 2024 e arriva “Torno a Napoli” un racconto dei profumi, i colori e i suoni della città che ha dato i natali a tanti grandi artisti e in cui Annalisa torna per ritrovare benessere.

(Visited 5 times, 5 visits today)