I Blonde Brothers presentano il nuovo singolo in stile electro – country “Rambo”

I Blonde Brothers presentano il nuovo singolo in stile electro – country “Rambo”

Esce il 10 Maggio il nuovo singolo in stile electro – country “Rambo” dei Blonde Brothers, composto dai fratelli Luca Francesco Baù, brano tratto dal loro ultimo album “Emozioni Fast Food”. Le voci di Luca e Francesco si fondono con il suono delle chitarre e dell’armonica che creano un’atmosfera decisamente country – western, pur mantenendo una struttura pop e radiofonica, contaminata con le sonorità dell’elettronica. La canzone parla del modo di vivere oggi la quotidianità, una sorta di trincea tra mille cose da fare, adempimenti da pagare e non ultimo i vari scenari di guerra che si vedono nei telegiornali. Per affrontare tutto questo a volte bisogna essere “Rambo” come recita il ritornello “<< a chi mi chiede come vivrò, giorno per giorno risponderò come Rambo in questo fango…>>”, ripreso come inno su Tik Tok, con milioni di visualizzazioni e condivisioni del suono, da parte di migliaia di persone. Il duo si dichiara sorpreso ed entusiasta di questa viralità incredibile di “Rambo”, perché è la cosa più bella condividere la musica con il pubblico, ed essere soprattutto compresi nel messaggio che si vuole mandare. I due fratelli sono gli autori del brano, prodotto da Alberto Rapetti per etichetta Battitorumore.

Luca e Francesco iniziano a scrivere canzoni sin dall’età di tredici anni, sia in italiano che in inglese, unendo le loro voci alle chitarre e al pianoforte. Il loro percorso come Blonde Brothers inizia nel 2012 con la gavetta in diversi locali di musica live del Veneto e con la pubblicazione del loro primo disco “Lights and Shadows”. Nell’estate dello stesso anno vincono il concorso “Vociferando Festival” di Bologna, accedendo alle fasi finali del Festival delle Arti, invitati e poi premiati dal cantautore Andrea Mingardi. Nel 2013 vengono chiamati per un tour in Australia e a settembre partecipano ad Area Sanremo con il brano “ A lei”, dove si fanno notare dai vari produttori, discografici e professionisti del settore. Nel frattempo lavorano al secondo album che esce a febbraio 2014, “Brucia”. A luglio 2014 vengono scelti per il concorso nazionale “Wave Music Awards” come gruppo di apertura di alcuni big della musica italiana, pubblicando nel frattempo la canzone “Mamma Heya” con Dj Aletanz e Alberto Dal Santo, dove intersecano la chitarra acustica e le loro doppie voci alla musica dance. A settembre 2014 partecipano al “Festival delle Generazioni a Firenze”, vincendo una borsa di studio al CET, la scuola del grande autore Mogol. In collaborazione con i “The Dust Realm” a novembre dello stesso anno partecipano ai provini di Area Sanremo con “Chiara Ascoltami” seguito poi a gennaio 2015 dalla pubblicazione del singolo “Fly your mind”. Nel mese di ottobre pubblicano la colonna sonora di “The Path”, un viaggio musicale tra le foto di tre grandi artisti della fotografia naturalistica: Augusto Rigoni, Silvano Fabris e Gianluca Stella.

(Visited 9 times, 9 visits today)