Il 28, 29, 30 giugno a Calcinato torna il Saluber Jazz festival il primo festival musicale Italiano che ha sede all’interno di un’azienda

Il 28, 29, 30 giugno a Calcinato torna il Saluber Jazz festival  il primo festival musicale Italiano che ha sede all’interno di un’azienda

Dopo il successo della prima edizione, il 28, 29, 30 giugno a Calcinato (Brescia) torna il SALUBER JAZZ FESTIVAL, il primo festival musicale Italiano che ha sede all’interno di un’azienda, creato da Saluber per il benessere dei dipendenti e per regalare al territorio un momento di condivisione durante il quale immergersi nella bellezza dell’arte.

Saluber Jazz Festival nasce da un’idea innovativa: per la prima volta una piccola azienda, la Saluber srl, riferimento nel settore della disinfestazione e del pest control, organizza soltanto con le proprie forze, senza il sostegno di sponsor, un festival di grande valore artistico-culturale, con l’obiettivo di arricchire sia il pubblico che il territorio.

Il festival vede la partecipazione di musicisti di fama internazionale e avrà luogo nel suggestivo scenario del piazzale della sede operativa dell’azienda in via C. Cavour 141 a Calcinato (BS), offrendo musica d’eccellenza e regalando emozioni indimenticabili al pubblico e alla comunità locale. La direzione artistica del festival è affidata all’artista cubano Ernesto Rodriguez, più noto come Ernesttico.

Il 28 giugno alle ore 21.30 apre il festival il concerto del NICK THE NIGHTFLY 5TET, composto da Nick The Nightfly (voce e ukulele), Jerry Popolo (sax), Pietro Lussu (piano), Francesco Puglisi (basso), Amedeo Ariano (batteria).

Il giorno seguente, il 29 giugno alle ore 21.30, è atteso il concerto del RICHARD BONA TRIO, formato da Richard Bona (basso, voce), Ciro Manna (chitarra) e Nicolas Viccaro (batteria).

Il 30 giugno alle ore 21.30 si esibirà il gruppo YILIAN CAÑIZARES HABANA BAHIA con Yilian Cañizares (voce, violino, tastiere), Yasser Herrera “El Gozo” (tastiere), Childo Tomas (basso), Japa System (percussioni brasiliane), Ernesttico (percussioni cubane) e Daniele Valentini (fonico).

Durante i tre giorni del Saluber Jazz Festival all’interno degli spazi dell’azienda verrà anche allestita una mostra fotografica di Massimo Di Vinci che, negli anni, ha immortalato numerosi musicisti jazz.

Gli eventi saranno aperti, gratuitamente, a tutti coloro che vorranno partecipare, previa iscrizione sul sito: https://www.eventbrite.it/o/saluber-64593158043

«La concezione artistico-stilistica del festival si fonda su un concetto fondamentale che guida il mio lavoro: “donare emozioni” – afferma Ernesto Rodriguez, in arte Ernesttico – Questo concetto mi ha ispirato fin dall’inizio, quando l’ideatore mi ha parlato del progetto e mi ha chiesto di dirigere il festival. Ho voluto creare un’esperienza coinvolgente e memorabile per il pubblico, quindi in sole tre sere ho selezionato artisti che rappresentassero tre mondi musicali distinti: l’Europa con il blues di Nick The Nightfly (UK), l’imponente Africa con Richard Bona (Camerun) e la freschezza del Sud America con Yilian Cañizares (Cuba/Brasile)».

«L’idea del Saluber Jazz Festival è nata durante un evento in Confindustria, ispirata dalle discussioni sugli antichi greci e il mecenatismo. Successivamente, durante un concerto di Eric Clapton al Lanxess Arena di Colonia, ho concretizzato il progetto. Durante la pandemia, ho compreso l’importanza del mio lavoro nel far stare bene le persone. Dopo il Covid, ho cercato un modo per migliorare ulteriormente il benessere delle persone oltre il mio lavoro. Con una grande passione per la musica, ho visto un’opportunità per unire passione e professione, organizzando un festival musicale in azienda come segno di restituzione al territorio» dichiara Ciro D’Amicis, CEO della Saluber Disinfestazioni e grande appassionato di musica.

NICK THE NIGHTFLY 5TET

Nick the Nightfly, scozzese, italiano d’adozione dal 1988, è in onda su Radio Monte Carlo con Monte Carlo Nights il programma imperdibile per tutti gli amanti del jazz e della musica di qualità. Si esibisce in tutta Italia con la sua “The Nightfly Orchestra”, ha partecipato ai più importanti festival, da Umbria Jazz al Bolzano Jazz Festival e con il suo 5tet ha inciso il cd “Nice One e B-Yourself”. Dal 2003 Nick è direttore artistico del Blue Note Milano, il tempio milanese del jazz.

RICHARD BONA TRIO

Richard Bona è uno dei più affermati bassisti, compositori e polistrumentisti internazionali, vincitore di Grammy. Il suo sound è unico e porta in tutto il mondo le tradizioni, la cultura, la bellezza e le problematiche del continente africano dove è nato. Grazie al suo stile e al modo in cui si relaziona con il pubblico è diventato un protagonista del panorama musicale mondiale, del jazz e della musica afro-pop, riconosciuto e ammirato dai più grandi artisti del suo tempo.

YILIAN CAÑIZARES HABANA BAHIA

Yilian Cañizares, voce e strumentista del jazz latino, ha dato origine a un blend affascinante di ritmi classici e afrocubani che la rende una regina carismatica del jazz contemporaneo. È famosa per il suo talento vocale e il suo virtuosismo strumentale. Con la sua tecnica e le sue doti ha incantato un pubblico sempre più vasto, diventando un’interprete unica che riesce ad esprimersi attraverso ricche sfumature ed esuberante vitalità.

SALUBER

Saluber è un punto di riferimento nel settore della disinfestazione e del pest control per le aziende italiane con le sue sedi di Brescia e Taranto. Fondata nel 2001, è riuscita nel tempo a crescere senza perdere i valori che la rendono unica, lavorando sull’innovazione e il knowhow scientifico ma soprattutto sul benessere delle persone e dei suoi collaboratori. Saluber rappresenta oggi un modello di imprenditoria nuova, legata al territorio da un approccio culturale e multidisciplinare che restituisce valore alla comunità.

(Visited 4 times, 4 visits today)