Il cremasco Jader Bignamini, Detroit Symphony Orchestra, si complimenta col violinista serbo  Nemanj Araduloff

Il cremasco Jader Bignamini, Detroit Symphony Orchestra, si complimenta col violinista serbo  Nemanj Araduloff

“Che grande chimica questa settimana lavorare con un genio della musica Nemanj Araduloff. Detroit non dimenticherà mai il tuo Khachaturian e la tua arte.
Grazie per essere stati con noi e non vedo l’ora di lavorare di nuovo con voi!”

Così postò via social, il direttore d’orchestra cremasco Jader Bignamini, Detroit Symphony Orchestra …

stefano mauri

(Visited 14 times, 14 visits today)