Il lodigiano Lorenzo Guerini, ministro della Difesa e politico cattolico  candidato alla guida del Pd? 

Il lodigiano Lorenzo Guerini, ministro della Difesa e politico cattolico  candidato alla guida del Pd? 
Ministro della Difesa, politico lungimirante, di sostanza, appassionato e cattolico, il che non guasta, ecco il lodigiano Lorenzo Guerini, pesante e pensante esponente del Partito Democratico post – renziano, domenica scorsa, nonostante il ruolo istituzionale glielo avrebbe consentito, non era con la parata governativa, capeggiata dal Premier Conte e del Ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio all’aeroporto di Ciampino per l’arrivo di Silvia Romano in Italia. Motivi di sostanza politica ed eleganza, giustamente col senno di poi, ecco hanno suggerito all’ex sindaco di Lodi di lasciare la scena ad altri. E la cosa non è sfuggita al presidente della Repubblica Sergio Mattaerella, il quale (il feeling con Guerini è reciproco tra le altre cose), ha gradito assai il gesto attento. E adesso a quanto pare, qualcuno nel Partito Democratico starebbe pensando di proporre, nel medio periodo, la candidatura di Lorenzo Guerini (nome gradito a Palazzo Chigi, al Quirinale, al Vaticano e al laborioso nord d-Italia) alla segreteria Dem al posto del non del tutto convincente Zingaretti. Suggestione o concreta possibilità? Lo scopriremo vivendo.
stefano mauri
(Visited 147 times, 48 visits today)