Il principe piange a Bagnolo Cremasco con il Canto della Cicala

Il principe piange a Bagnolo Cremasco con il Canto della Cicala

Parte mercoledì 23 novembre alle 21.15 l’ultima rassegna cinematografica dell’anno per Alice nella città. Il titolo del ciclo “Angels and Daemons at Play” ben rappresenta una serie di pellicole scelte seguendo le dicotomie tra angeli e diavoli, bene e male, yin e yang. Alice chiude la sua decennale stagione cinematografica (dall’8 gennaio 2017 la sede storica di via Cappi verrà chiusa) sposando il genere che forse maggiormente cerca e mostra l’incapacità cronica di interezza dell’animo umano. Il titolo della rassegna è mutuato da riferimenti musicali (Motorpsycho e Sun Ra, nella fattispecie) e propone cinque film dove diavoli di ogni forma, specie e provenienza arrivano a turbare e punire difetti, debolezze, colpe e peccati, dove la fine spesso diviene un incubo peggiore dell’inizio. Polanski e Dario Argento in testa e in coda, in mezzo autori del calibro di Sam Raimi e le nuove leve David Robert Mitchell e i geniali Jaume Balagueró e Paco Plaza. Il primo appuntamento è con Rosemary’s Baby – Nastro rosso a New York, per la regia di Roman Polanski.

Domenica 27 novembre alle ore 16.00 presso il Teatro Don Bosco di Bagnolo Cremasco prosegue la rassegna teatrale per i più piccoli “Il Canto della Cicala” che come ogni anno sta registrando numeri e presenze che vanno oltre il “tutto esaurito”. In scena la Compagnia Mattioli con “Le lacrime del principe”, una storia liberamente ispirata a “Il mago dei colori” di Arnold Lobel. Per i più piccoli lo spettacolo costituirà un tuffo nel mondo dei colori e delle emozioni: noia, paura, felicità, tristezza, amore e rabbia ambientate in un regno incantato. Lo spettacolo è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

L’ingresso a tutte le iniziative di Alice presso la sede di Castelleone è gratuito per gli associati 2016 e prevede un contributo associativo di 5 euro per i non associati. Il tesseramento annuale all’Associazione, inserita nel circuito FITeL (Federazione Italiana Tempo Libero), dà diritto ad accedere a tutte le iniziative proposte nell’arco dell’anno solare e compota la possibilità di beneficiare di una serie di agevolazioni legate al circuito FITeL.

(Visited 24 times, 8 visits today)