La mediaticità popolare dei 5 stelle mostrata in piazza Duomo dalla venuta di Dibba e Di Maio

La mediaticità popolare dei 5 stelle mostrata in piazza Duomo dalla venuta di Dibba e Di Maio

Chiudiamo questo lunedì tutto improntato alla politica locale, e all’analisi dello scorso fine settimana ricco di eventi, tornando sul sabato sera dei 5 stelle a Crema. Piazza piena, l’ultima volta che piazza Duomo è stata così piena fu per Beppe Grillo a Crema, ancora 5 stelle quindi, ma allora si disse: e va bene molti sono andati per assistere al comizio show di Grillo. Ci sta. Ma stavolta Grillo non c’era. C’erano due dei volti nuovi dei 5 stelle più conosciuti e mediatici.

Modalità di avvicinamento al cittadino in stile vecchia politica porta a porta. Lo ha raccontato anche la stampa quella che di solito i pentastellati dicono essere un po’ di regime. Su La Repubblica di ieri s’era un bel reportage sul viaggio in treno Milano Crema dei pentatellati, a parlare di politica con i cittadini che viaggiano sui treni regionali scalcagnati, senza auto blu, scorte, polizia. per la Boschi mi dicono schieramento di forze dell’ordine e un pienone meno populista e più politico.

IMG_2363
Anche La Repubblica racconta dei 5 stelle in treno

La diretta dell’evento cremasco, come si vede dal fermo immagine preso come foto di apertura, ha avuto migliaia di visualizzazioni, like e commenti. Che i pentatellati si muovano bene in rete si sa (oddio c’è anche tutta la frangia dei fate girare, dei non ve lo dicono, del gomblotto e del clikbating… ma questo è un discorso ben vasto e complesso). Stanno crescendo molto e rimangono piantati tra la gente. Ho sentito gli interventi e sanno pure parlare bene con poco politichese.

IMG_2364
Selfie alla stazione di Crema

Insomma l’establishment politico nazionale, e a sto punto anche locale, ha di che preoccuparsi. Anche perchè tutti gli altri paiono essere impantanati in beghe di partito più interne alle segreterie che da strada. Ora non so quanto possa valere a livello locale i M5s. Sicuramentre più del 10 per cento del 2012. Magari non tanto da esprimere il sindaco, ma sei mesi sono lunghi, ma se fossi negli altri correrei ai ripari e inizierei a farmi vedere di più sotto altra luce.

Em

(Visited 45 times, 6 visits today)