La Poesia della settimana per ricordare il calciofilo Sir Gianni Crotti

La Poesia della settimana per ricordare il calciofilo Sir Gianni Crotti

Se ne è andato in silenzio, poco più di due anni fa, il leggendario Gianni Crotti, o meglio, Sir Gianni ex calciatore, ex allenatore e soprattutto ex dirigente di società blasonate quali Crema, Luisiana, Orceana, Castelleone, Romanengo e Aurora, ma soprattutto autentica colonna portante, ironica, lui che era istrionico, pungente, garbato e intelligente, come pochi, del football cremasco. A lui va il nostro grande ricordo e da lassù mi raccomando Sir Crotti non guardi quaggiù, il suo calcio ahimè fu. Questo è un’altra roba, roba nemmeno tanto pregiata.

 

Calcio Garbato

(A Gianni Crotti)

 

Ed è un calcio

Nonostante tutto gentile, garbato

Quello che innanzitutto

Più che al risultato

Bada al contenuto

Che in fondo

Essenzialmente in provincia

Anziché business mascherato

Il football dovrebbe essere

Intrattenimento e divertimento,

Ma è solo utopia

L’illusione del momento:

Oggi tutto scorre

Badando soprattutto,

Salvo rare eccezioni

Al tornaconto,

A un secondo ragionamento;

Che del resto adesso

Chi ci capisce realmente

È merce rara

In questo calciobusiness da balera

Ove il tango non è più di moda

E basta un giro di valzer

Ponderato, ben confezionato

Per mandare all’aria

Ciò che qualcuno si ostina

A chiamare progetto

Stefano Mauri

(Visited 63 times, 29 visits today)