Le storie dei migranti e di Lampedusa raccontate in una serata in Sala Da Cemmo

Le storie dei migranti e di Lampedusa raccontate in una serata in Sala Da Cemmo

Venerdì 11 novembre, dalle 21.00 presso la Sala Pietro da Cemmo all’interno del Centro Culturale Sant’Agostino, si tiene la serata Lampedusa ponte fra due continenti, organizzata dall’associazione Libertà era restare.

La serata prevede una testimonianza dell’esperienza di Francesco Manieri, presidente dell’associazione, la presentazione del filmato I disegni della frontiera, di Francesco Piobbichi, un’opera che racconta il dramma dei migranti in una narrazione per immagini. Sarà il vicesindaco e assessore al welfare Angela Beretta a coordinare la serata a cui parteciperanno le realtà cremasche che si occupano di accoglienza.

Lo spunto della serata è nato da un recente viaggio a Lampedusa fatto da alcuni cremaschi, tra cui la fotografa Donata Ricci he ha fatto da collegamento tra l’associazione bolognese che organizza e il comune di Crema. Racconta la Ricci: “Quello delle migrazioni è un tema caldo ora più che mai anche da noi ed è giusto informarsi, comunque la si pensi a riguardo, e questa serata è una buona occasione”. L’incontro verrà replicato il 12 per le scuole superiori.

(Visited 27 times, 5 visits today)