L’ex mezzofondista cubana Ana Fidelia Quirot in visita a Crema e al Museo del Cremasco. Gemellaggio in vista con la “Maratonina”?   

L’ex mezzofondista cubana Ana Fidelia Quirot in visita a Crema e al Museo del Cremasco. Gemellaggio in vista con la “Maratonina”?   

Venerdì scorso 23 luglio giornata intensa al Centro Culturale Sant’Agostino e al Museo di Crema e del Museo del Cremasco!

Dopo il ritorno dei bambini, la visita in forma privata di Ana Fidelia Quirot, ex mezzofondista e velocista cubana, due volte campionessa mondiale,  medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Atlanta nel 1996 negli 800 metri piani, accompagnata dal Console Generale di Cuba a Milano, Llanio Gonzalez , dal panatleta e “motore” dell’ADS Bike and Run, Franco Pilenga, e dal consigliere del Comune di Crema con delega allo Sport, Walter Della Frera .

Nel percorso interno al museo, con la guida della funzionaria responsabile Francesca Moruzzi , l’incontro con il conservatore egittologo, Christian Orsenigo, alle prese con il riallestimento della sezione egizia, che si sta arricchendo grazie alla donazione Campari Lucchi.

Chissà che da questo incontro non possano nascere ulteriori collaborazioni in campo culturale!

 

Così postò sulla sua pagina Facebook nei giorni scorsi Emanuela Nichetti, assessore alla Cultura di Crema.

sm

(Visited 13 times, 13 visits today)