Life is strange diy fest 2022, a Vicenza un festival dedicato alle sonorità emo e punk

Life is strange diy fest 2022, a Vicenza un festival dedicato alle sonorità emo e punk

Sabato e domenica 16 e 17 luglio si terrà a Vicenza LIFE IS STRAGE DIY FEST 2022, la seconda edizione del festival organizzato dal collettivo omonimo dopo due anni di pausa forzata causata dalla situazione pandemica. Il festival avrà una nuova location, un  anfiteatro naturale immerso nel verde sulla cima della collina di Selva di Trissino, e per la prima volta sarà strutturato su due giorni di live.

La line up comprende 14 band tra emo, punk e molte tra le sfumature tra i generi, che si esibiranno sul palco tra le serate di sabato e domenica. Gli headliner di sabato saranno gli spagnoli Viva Belgrado, uno dei gruppi più consistenti e creativi nel panorama screamo europeo dell’ultimo decennio, mentre domenica gli Shizune, una band nata e cresciuta a Vicenza ma che ha saputo diventare un punto di riferimento nazionale per gli appassionati del genere, chiuderanno la rassegna.

Durante il festival avranno luogo prime e ultime volte: i milanesi Sittingthesummerout faranno il loro ultimo concerto sabato sera, dopo 6 anni dall’ultimo concerto a Vicenza, mentre per i padovani Vremja sarà l’esordio live con una nuova formazione. Il festival vedrà la partecipazione di alcune delle realtà più promettenti del panorama underground italiano ovvero Futbolín, Radura, One Dying Wish, Votto e Shelt insieme a nuove ed eterogenee voci della scena locale tra cui Amalia Bloom (freschi dalla pubblicazione del loro primo LP e di ritorno dal loro primo tour europeo), Leita e Jaguero (poco dopo aver pubblicato i loro dischi d’esordio) ed infine Stegosauro e Provinciale (attualmente al lavoro sui loro primi ep).

(Visited 2 times, 2 visits today)