Mario Macalli sempre più opinionista televisivo offre da mangiare ai calciofili

Mario Macalli sempre più opinionista televisivo offre da mangiare ai calciofili

Mario Macalli ormai ci ha preso gusto ed è sempre più calato nella sua nuova parte di opinionista calcistico sulle frequenze televisive di Sportitalia.

Alla corte di quel volpone di Michele Criscitiello, il Ragioniere del Pallone per Eccellenza, agli ascoltatori regala spesso opinioni, pareri, scoop e news “pallonare”. Del resto lui la materia calcistica la mastica assai e tra le altre cose, durante il suo intervento dello scorso lunedì 12 ottobre, intervistato sulla crisi del Milan dal conduttore Criscitiello, Macalli si è espresso così: <Non parlerò mai male di Berlusconi e Galliani, penso che il momento cupo dei rossoneri dipenda dai calciatori. Personalmente infatti ritengo che i risultati non dipendono dagli allenatori, ma da chi va in campo>.

A Crema intanto, nei vari salotti calcistici cittadini, da giorni circola, o meglio, circolerebbe una voce (rumors infondato o velina fondata?) secondo la quale, giorni fa, il ragionier Mario Macalli, in quel di Villa San Michele avrebbe offerto un pranzo (o una cena, mah?) ad alcuni attori protagonisti attivi nel pianeta football. Top secret motivi e nomi degli invitati. C’erano comunque sicuramente esponenti della Pergolettese (ovviamente presente il deus ex machina Cesare Fogliazza), mentre non sarebbero intervenuti dirigenti della Cremonese. Il tutto comunque va preso con le pinze e interpretato col condizionale.

Stefano Mauri

(Visited 39 times, 7 visits today)