Memoria in corto, il 14 maggio la proiezione del corti dei giovani filmaker italiani (e anche cremaschi)

Memoria in corto, il 14 maggio la proiezione del corti dei giovani filmaker italiani (e anche cremaschi)

Si terrà il prossimo 14 maggio la serata finale della seconda edizione di Memoria in corto, il film fest organizzato dal Centro di Ricerca Alfredo Galmozzi e dedicato a Nino Chirco, il produttore cremasco scomparso lo scorso anno. Appuntamento dalle 21 presso la Multisala Portanova per vedere i migliori corti selezionati tra quelli arrivati alla giuria del premio, presieduta dal filmaker cremasco Gabriele Pavesi. Il tema dell’anno era quello dell’Inclusione e della Storia del proprio territorio, in continuità con le linee guida del centro di ricerca cremasco. Il concorso era indirizzato a giovani filmmaker e dalle classi delle Scuole Secondarie italiane e ha visto arrivare a Crema sedici produzioni. Due dal cremasco, dodici de tutta Italia e anche due dall’estero. La serata di visione e di premiazione dei migliori corti includerà la presentazione esclusiva di Aggrappati a me, film breve sulla sindrome di Down, co-prodotto dal giurato della 1a edizione Nino Chirco, produttore cremasco scomparso l’anno scorso e a cui è dedicata l’attuale edizione. Saranno presenti in sala l’attore Walter Nestola e il co-produttore del film a promuovere l’iniziativa. Nella serata del 14 maggio si assegnerà anche il Premio del pubblico deciso dagli spettatori.

(Visited 52 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *