Micino di un mese finisce nel tombino, meno male che arrivano i pompieri

Micino di un mese finisce nel tombino, meno male che arrivano i pompieri

Brutta avventura quella capitata ad un micino di appena un mese nella zona di Scannabue. Un dipendente di una ditta della zona industriale sentiva un insistente miagolio ma non riusciva a capire da dove provenisse; chiamati i rinforzi il rumore è stato individuato all’interno di un tombino, in cui fluiva però acqua corrente. L’intervento dei vigili del fuoco ha fatto la differenza: dopo aver smosso due grate un pompiere si è calato nel condotto ed è riuscito a recuperare il gattino, aggrappato ad una griglia che sporgeva dall’acqua per pochi centimetri. Il fortunato micetto ha fatto breccia nel cuore di una dipendente, che senza pensarci due volte ha deciso di adottarlo. Una veloce visita dal veterinario e il piccolino ha potuto quindi conoscere la sua nuova casa, all’asciutto e al sicuro.

Susanna Marchesetti

(Visited 56 times, 5 visits today)