Mike il Macho, un bel posto lodigiano, il politico che voleva Milano, vineria lodigiana e il mister famoso che rimpiange Crema

Mike il Macho, un bel posto lodigiano, il politico che voleva Milano, vineria lodigiana e il mister famoso che rimpiange Crema

In vacanza in Sardegna, beato lui, Mike Antonaccio detto Michele ama pubblicare le foto della sua vacanza bestiale. E … dato che è un Figaccione (Macho Pugliesecremasco Rock) da balera, ecco attraverso lo scatto che vedete in pagina (fisicaccio e “pacco strategico” in bella vista), il Mike ha ottenuto tanti, tantissimi “Mi Piace” (in pubblico e in privato) via social, che (del resto) il pacchetto, attira sempre l’occhietto. No?

Chi è quel politico cremasco, area diciamo centrodestra che, ehm lo scorso marzo, alle ultime elezioni Regionali, per farsi candidare al consiglio in Regione Lombardia, letteralmente ha fatto il diavolo a quattro, ma nessuno… ahilui, se l’è filato? Pare infatti, nonostante i consensi di facciata, che il personaggio in questione beh non sia tanto apprezzato fuori Crema. Ma sarà davvero così? Ah … a non saperlo!

“Vulcano” Sannino, allenatore rampante ultimamente un pochino in fase calante, appena ne ha l’occasione racconta con nostalgia i suoi trascorsi professionali cremaschi. Tra i retroscena che racconta, si diletta in particolare a sottolineare che per il Granducato del Tortello doveva girare scortato causa dissidi coi tifosi gialloblù del Pergo che allenava. Sussurro veritiero questo o bugia bianca per accrescere il suo pathos? Il suo carisma alla “Zingaretti – Montalbano” invece garbava parecchio alle tifose cremasche. Eh sì, la sa lunga il bravo Sannino!

Auguri alla “Vineria 21\23 di Lodi, location fantastica, sorprendente attiva da un anno (e nei giorni scorsi ha festeggiato il suo primo compleanno) che attira parecchia gente, cremaschi compresi.

Stefano Mauri

(Visited 115 times, 31 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *