Moscazzano, la Selvaggia Lucarelli, chiama il PopSindaco d’Italia dopo il “profumato” incidente …

Moscazzano, la Selvaggia Lucarelli, chiama il PopSindaco d’Italia dopo il “profumato” incidente …

In mezzo a tanto orrore una storia divertente. Stamattina inizia a girare su whatsapp il video di un mezzo agricolo che sparge liquame nella via centrale del paesino di Moscazzano, 700 abitanti in provincia di Cremona. Un paese diventato noto grazie al film “Chiamami col tuo nome”, visto che la famosa villa in campagna in cui è girato il film è proprio qui e la strada su cui Elio e Oliver vanno in bicicletta è esattamente la Via Roma del video che è stato diffuso stamattina. Ma cosa è successo? Il video girava insieme alla teoria che fosse un’iniziativa creativa e piuttosto “convincente” del sindaco di Moscazzano per far desistere i cittadini dall’uscire di casa durante la quarantena. L’ho chiamato e il sindaco Gianluca Savoldi è apparso divertito: “Ma no, è il dipendente di un’azienda agricola di zona che aveva raccolto del letame e lo stava trasportando. Solo che si è dimenticato la botte aperta e ha sparso tutto per strada. Alcuni cittadini lo hanno rincorso per farglielo notare, al che lui per rimediare ha riempito la botte d’acqua per pulire dal strada dal letame ma la botte era sporca e così ha sparso liquame. Il video infatti documenta il suo secondo passaggio! Alla fine ci sono voluti 4 o 5 passaggi per rimediare e i cittadini, come si sente nel video, erano un po’ nervosi. Comunque faremo pagare le spese del lavaggio all’azienda ma vorrei anche sdrammatizzare con una battuta: quella strada era diventata famosa per Chiamami col tuo nome, ora diventa nota per altro!”.
Insomma: chiamiamolo col suo nome: solo un incidente che risolleva un po’ il morale, in questi giorni cupi.

Così scrisse via Social, dopo aver telefonato al PopSindaco Gianluca Savoldi, Selvaggia Lucarelli in merito al poco “profumato” incidente, moscazzanese, capitato nei giorni scorsi.

(Visited 383 times, 26 visits today)