“Nec Aspera Terrent”… le difficoltà non ci spaventano. E la Soncinese ripartirà dalla Promozione grazie alla sua dirigenza ambiziosa

“Nec Aspera Terrent”… le difficoltà non ci spaventano. E la Soncinese ripartirà dalla Promozione grazie alla sua dirigenza ambiziosa

A Soncino, calcisticamente parlando, il presidente Gigi Zuccotti e il patron Nanni Grossi, ecco hanno idee chiare, ambiziose, dirette e pragmatiche. E … grazie quindi a loro, la Soncinese, fedele al suo motto “Nec Aspera Terrent” (… le difficoltà non ci spaventano), attraverso l’acquisizione del titolo sportivo del Lograto, Chapeau ripartirà dalla Promozione. E l’ambizioso traguardo appena acquisito, vedrete, non sarà un punto d’arrivo, ma una base importante da cui ricominciare subito per, sì puntare ancora più in alto. Aspettando la ripartenza in Promozione, nel frattempo il direttore sportivo Maurizio Renzini si è messo subito al lavoro per allestire una rosa competitiva da affidare alla cure tattiche di mister Luciano Ferla, capace trainer cremasco. Dal Sancolombano è arrivato l’esperto difensore centrale Bottini, altri colpi sono in canna. E arriveranno innesti pesanti e pensanti, in linea con le illuminanti ambizioni societarie. Nonostante i tempi economici cupi, a Soncino c’è chi ha voglia e potenzialità di investire nel football. E questa è una bella, incoraggiante notizia.

stefano mauri

(Visited 180 times, 118 visits today)