Non ci sono più le certezze di una volta? Non è vero, nel Granducato resistono il Mistura Fina e il Misturino

Non ci sono più le certezze di una volta? Non è vero, nel Granducato resistono il Mistura Fina e il Misturino

Ha ragione l’ingegner Piergiorgio Assandri, Eccellenza Cremasca da esportazione che appunto vive e lavora negli Usa, precisamente nei pressi di Chicago. Sì, il buon Piergiorgio quando afferma che il Mistura Fina di Vergonzana (frazione di Crema) e (di conseguenza) il leggendario, epico Misturino (la cui formula rigorosamente segreta è ormai La Leggenda del Granducato del Tortello) da anni, sempre uguali, ospitali, caratteristici e tipici rappresentano una vera e propria Garanzia che … quotidianamente, senza mutare di una virgola, si rigenera e … si perpetua nei giorni. Chapeau che tutto cambia, ma per fortuna, nel Granducato c’è chi resiste. Come il Mistura Fina (Certezza Rock), localino fantastico e fiabesco. RiChapeau!

Stefano Mauri

(Visited 232 times, 13 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *