San Domenico, inaugurata con successo la mostra “Ballate da Rio Moro” del Maestro Duccio Di Monte

San Domenico, inaugurata con successo la mostra “Ballate da Rio Moro” del Maestro Duccio Di Monte

È stata inaugurata sabato 2 marzo alle ore 18,00 con una buona partecipazione di pubblico la mostra “Ballate da Rio Moro”, la personale del maestro Duccio Di Monte presso la Galleria Arteatro della Fondazione San Domenico.

L’iniziativa è organizzata con i patrocini del Comune e Cultura di Crema, della Fondazione San Domenico di Crema, della Pro Loco di Crema ed è sponsorizzata da ICAS, azienda di Umberto Cabini.

Durante l’evento, le professoresse Sara Villa e Roberta Tosetti hanno letto alcune poesie del Maestro Di Monte.

Curata dal figlio Andrea, la mostra, che espone circa 50 opere originali, è stata ritenuta “estremamente affascinante” dall’assessore alla cultura del Comune di Crema, Giorgio Cardile, presente sabato. “Un uomo che ha vissuto la sua vita tra libri, scuola e le bellezze naturali dell’Abruzzo e che a 90 anni continua a rappresentare i suoi sentimenti e le sue emozioni dipingendo e accompagnando ogni opera con una poesia. Una personale che spinge a riflettere, in primo luogo, sull’età della saggezza, sul modo in cui garantiamo ai nostri anziani opportunità di essere protagonisti della nostra società. – continua Cardile – Mi ha infatti colpito l’idea che, in una fase della vita come quella dell’anzianità, che rischia di vedere prevalere l’apatia, il prof. Di Monte rilegge la sua vita ma anche il quotidiano tramite l’arte e la poesia. Il messaggio è forte e ci spinge a dare nuovi stimoli per una fascia della popolazione ancora così importante, piena di storie, conoscenza e sentimenti da raccontare. Arte e poesia è poi un connubio naturale perché ogni opera nasce da un dialogo interiore o da un’esperienza che può essere raccontata con le parole. E incuriosisce anche la scelta di riprodurre le opere sugli interni delle scatole dei medicinali. Opere realizzate in pieno lockdown durante la pandemia del Covid19 e che quindi hanno visto uno strumento di salute, come le confezioni dei medicinali, diventare mezzo improvvisato per dipingere, creando un collegamento con l’arte, che ben fa alla nostra mente e quindi alla nostra salute.”

 

Presente all’inaugurazione anche il Presidente di Azienda Farmaceutica Municipalizzata, Antonio Geraci.

 

Orario apertura Galleria Arteatro (Via Verdelli, 6 Crema): fino a 24 marzo, dal martedì al sabato dalle ore 16:00 alle 19:00 e domenica dalle ore 10:00 alle 12.00 e dalle 16:00 alle 19:00.

(Visited 19 times, 19 visits today)