Sanremo pagelle 1, Emma spacca all’Ariston, Elisa si conferma favorita, Iva Zanicchi superstar, Zalone fa il vero Tananai…

Sanremo pagelle 1, Emma spacca all’Ariston, Elisa si conferma favorita, Iva Zanicchi superstar, Zalone fa il vero Tananai…

Per la serie riAttenti a quei due, le pagelle del musicologo Gianpaolo Saccomano (prima parte) e di quel pirlone di Stefano Mauri (secondo giudizio). proseguono

 

Chapeau ad Amadeus (10 e lode) al suo (forse) ultimo Festival (Cattelan ci spera) e a Checco (è lui il vero Tananai in gara?) Zalone (irriverente e acuto da 9), protagonisti, con le canzoni, della seconda seratona sanremese… 

Sangiovanni: Farfalle 6/7 era meglio Malibù – look 8 riesce a portare con eleganza una specie di camicia di forza. La Farfalla migliore, resta quella di Belen. Sangiovanni è un talento da Talent, per il Festival serve altro oggi. Voto: 6.

Giovanni Truppi: Tuo padre, mia madre, Lucia 8 – premio della critica? Direi di sì – look? Vabbene che i poeti si vestono solo sulle parole, ma ragazzi, dategli almeno i soldi per una camicia! Ma chi l’ha vestito? Il testo è però poesia da 7.

Le Vibrazioni: Tantissimo 6/7 niente di nuovo sotto il sole look 7 lo hanno sempre curato e si vede… Fanno sangue e colore, ma a questo giro risultano un pochino scarichi. Bello il tributo a D’Orazio sulla batteria. Si meritano 6,5.

Emma: Ogni volta è così 8 – direi che la ragazza è in piena forma look 8- a me piace il suo gothic style elegante, eppoi quello spacco da capogiro…

Chapeau ad Emma, Regina sensuale, brava, graffiante, coraggiosa dell’Ariston con 10 e Lode.

Matteo Romano: Virale 6+ troppo tradizionale – look 6+ il doppiopetto gli stava bene, ma lo fa troppo “bravo ragazzo”…. Mah, il ragazzo si farà, anche se ha le spalle strette. Sei – il voto.

Iva Zanicchi: Voglio amarti 8 la sua voglia di cantare e la sua allegria sono vincenti, bell’assolo di chitarra – look 8 perfetto. L’unica Iva che chiama applausi ed è da 9. Superstar senza tempo!

Ditonellapiaga con Rettore: Chimica 9 il prossimo tormentone, per me spacca – look 9 insieme si completano, solo Rettore può indossare un abito del genere! Belle, brave, ritmiche e che Chimica: 8.

Elisa: O forse sei tu 9+ canta troppo bene! – look 7 sempre un po’ troppo “elfica”. Quasi etera di tunica vestita, ma la canzone è vincente, come lei: 9.

Fabrizio Moro: Sei tu 7 – tanta passione in una dichiarazione d’amore a tutto tondo – look 6/7 niente di speciale, adeguato. Il tipico pezzo festivaliero che ti aspetti e si merita un 6,5.

Tananai: Sesso occasionale 6- lui è già un personaggio, ma il brano è proprio semplicino – look 8 molto adeguato anche nel colore. Ha quell’aria da guascone che non guasta, ma non si fa capire. Sufficienza densa.

Irama: Ovunque sarai – 6/7 era meglio quello dell’anno scorso – look 3 era tanto che non si vedevano le maglie a rete, ops ma quella è un’amaca? Atteso, ma il suo brano lascia un pochino così… Voto 6.

Aka7even: Perfetta così 6+ mi aspettavo molto di più – look 5 non ce la faccio a commentarlo… Meglio di Sangiovanni, il televoto lo aiuterà. Dal 6 al 7.

Highsnob e Hu: Abbi cura di te 7 – per me fanno sul serio, anche troppo…infatti la canzone è anche troppo intensa – look 7 perfettamente new wave elettronica. Ridateci i Righeira, l’accoppiata in gara si porta a casa un 5,5.

(Visited 93 times, 93 visits today)