Scout Raiders a Lodi per Special Olympics, due giorni in festa

Scout Raiders a Lodi per Special Olympics, due giorni in festa

Sabato 17 e domenica 18 maggio, gli Scout Raider erano a Lodi, alle Special Olympics (i giochi sportivi per atleti con disabilità intellettiva), dove hanno prestato servizio come volontari. Nei due giorni del week end, gli Scout Raider hanno svolto la loro opera montando e smontando strutture, accompagnando gli atleti, servendo in mensa e aiutando in 1000 modi nell’organizzazione delle varie attività.

Le Special Olympics (i giochi sportivi per atleti con disabilità intellettiva), si svolgono tutti gli anni in diverse località in tutta Italia, e si stanno dimostrando un prezioso strumento per sensibilizzare vari territori, diffondere la conoscenza sulla disabilità intellettiva ed educare i più giovani alla comprensione e alla valorizzazione della diversità in ogni sua più ampia espressione.

“Essi sono diventati un appuntamento fisso per la nostra Associazione, che ogni anno vede i nostri ragazzi impegnati, insieme agli organizzatori e agli altri volontari delle Special, ad assistere atleti e accompagnatori, nella buona riuscita dell’evento. Quest’anno assieme a noi, c’erano anche i ragazzi della sezione di Senna Comasco., e perv tutti, ha rappresentato una ottima occasione di fare Servizio. Per chi volesse avere informazioni sulle attività degli Scout Raider, può inviare una mail all’indirizzo info@scoutraidercremaschi.it o contattarci direttamente al 347 0181399 e al 334 7794413”.

(Visited 25 times, 1 visits today)