Sesso e fabntasie al tempo del coronavirus, 0ra me la  faccio….

Sesso e fabntasie al tempo del coronavirus, 0ra me la  faccio….

Insomma sta’ leggendo il libro da 30 minuti mentre io, ho voglia!

Le salto addosso, e così per dire esclamo: sono il tuo Benito, il grande amatore, ti voglio!

Ma che cavolo stai dicendo, esclama lei, quello non era un amatore, ma uno stupratore.

 

Il mio Benito era uno stupratore? Ma se era l’idolo sessuale di milioni di donne! Dico io.

Informati bene: loro si mettevano giù pronte e lui le penetrava e “le possedeva” nel giro di 60 secondi.! Ed era tutto finito. Non era un amatore ma un “iaculatore  precoce”.

 

Sono sbalordito e le dico: quante storie per dirmi che non ne hai voglia!

E fammele venire tu le voglie, lei mi dice, Sono stufa di sentirmi penetrare a secco.

Voglio tutti i preliminari che mi fanno bagnare e desiderare che tu mi penetri.

 

Voglio sentirmi Pretty woman e poi andare a fare shopping con la tua carta illimitata!

 

Questo ‘ troppo ! Che finisca presto questa segregazione da Co19.

 

Aiuto, sono qui da solo con tutta la Pretty Woman (moglie) salvatemi “fratelli”.

da una lettrice

 

(Visited 27 times, 4 visits today)