Silvano Usini: Alessio Lo Russo? Bel pugile di prospettiva, lo scorso 25 aprile l’ho visto vincere il titolo, pesi “Piuma” WBC – FPI”

Silvano Usini: Alessio Lo Russo? Bel pugile di prospettiva, lo scorso 25 aprile l’ho visto vincere il titolo, pesi “Piuma” WBC – FPI”

E mentre a Monte Cremasco, la squadra di calcio locale militante in Seconda Categoria, club nel quale da giovane militò, per la cronaca, un allora baby Usini in versione calciatore, beh stante l’attuale crisi economica rischia di fallire e sparire nel nulla, ecco con Silvano Usini, ex campionissimo di pugilato, siamo tornati a parlare della sua noble art. Nei giorni scorsi, rimarcando il fatto che il promettente pugile Alessio Lo Russo detto “Mosquito” proprio grazie al pugilato si è tolto dalla strada e dai guai, il Corriere della Sera, allo stesso Lo Russo (peso Piuma molto, molto interessante che si allena alla palestra Visconta Fitness di Besana Brianza, ndr) ha dedicato una bella intervista.
E … delle potenzialità di questo ventitreenne tutto tatuato di Macherio, con Silvano, abbiamo appunto parlato: <Ha i numeri per sfondare Alessio Lo Russo, ma deve lavorare sodo allenamento. Da quel che so che entro la prossima primavera potrebbe, condizionale d’obbligo, sfidare il campione in carica Luga Rigoldi per l’Europeo e … se così fosse, sulla carta si prospetta un incontro aperto a qualsiasi risultato. Fino a poco tempo fa, Lo Russo che ho visto recentemente vincere a Brescia il titolo “WBC – FPI”, tra gli altri era seguito pure dal mio amico Vincenzo Gigliotti. Ecco consiglio ad Alessio di riaffidarsi a Enzo, ex campionissimo e allenatore bravo, forgiante, di prospettiva e dalla vista lunga>.
E infatti, nella foto che vedete in pagina, il talentuoso Lo Russo è ripreso, lo scorso 25 aprile a Brescia tra i due campionissimi Usini e Gigliotti.

Stefano Mauri

(Visited 99 times, 32 visits today)