Simonetta: Crema sei fortunata ad avere la voce rock di Paola Turci in concerto

Simonetta: Crema sei fortunata ad avere la voce rock di Paola Turci in concerto

Autore (e cantautore… che canta divinamente) tra i più ispirati e richiesti d’Italia, Davide Simonetta da Bagnolo Cremasco, ecco, ovviamente ha lavorato, lavora e lavorerà pure con la meravigliosa Paola Turci, lanciatissima cantante che sabato sera alle ore 21, sarà sul palco del teatro di Crema San Domenico per iniziare il suo tour. Ebbene, col bravissimo e impegnatissimo Davide, volentieri siamo tornati a parlare.

Quando hai conosciuto la Turci?

Mah saranno quattro anni penso. Stavo lavorando al pezzo Fatti bella per te che lei in seguito, meravigliosamente, cantò al Festival di Sanremo 2017 e … informata dal suo produttore Luca Chiaravalli che appunto stavo pensando alla sua canzone, ecco mi mandò un messaggio via Instagram. E la cosa mi fece un enorme piacere: non sempre capita che un artista contatti l’autore o gli autori di quella che poi diventerà una sua produzione. E … all’unisono, quindi con lei e altri colleghi, mettemmo poi insieme la poc’anzi citata Fatti bella per te, brano che andò e va benissimo.

Com’è dal vivo, di persona Paola?

Persona stupenda, disponibile, garbata, capace di ascoltare, di comunicare, semplice, generosa, vera, alla mano e generosa. Ha un animo vario, vasto, intenso, complicato e profondo: riesce infatti a essere, quasi in contemporanea, forte e … dolcemente fragile.

E artisticamente?

Ha una voce incredibile, tra le più rock del panorama artistico femminile italiano. E incredibilmente è moderna, internazionale, avanti, d’avanguardia, sa attraversare i tempi, può cantare veramente tutto e bene. Con la sua incredibile personalità tiene benissimo inoltre il palco, la scena e i suoi concerti spaccano. Crema è veramente fortunata ad ospitare nuovamente un suo concerto. Consiglio a chi si interessa di musica, agli appassionati, ma anche a quanti amano semplicemente il bello di assistere alla data zero di Paola Turci.

Tu sarai in platea?

Sì e l’ho già sentita varie volte. Vedrete che ci regalerà emozioni e magia come solo lei sa fare e trasmettere. Non conosco la scaletta, ma so che con la sua voce, in grado come ho detto poc’anzi di cantare ogni cosa, comprese le composizioni più intime, tipo Piccola, che ho modestamente scritto per lei, sa accendere il cuore di emozioni.

E’ vero siamo fortunati ad avere l’opportunità di applaudire la cantante romana dal vivo, ma soprattutto la fortuna è avere, come concittadino, Davide Simonetta, autore di razza, prolifico e sempre sul pezzo. Chapeau!

Stefano Mauri

(Visited 196 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *