Straordinario dal Marocco: Arrigo Barbaglio, artista da Chapeau racconta via social come crea un minifilm

Straordinario dal Marocco: Arrigo Barbaglio, artista da Chapeau racconta via social come crea un minifilm

GUARDA in ANTEPRIMA COME NASCE UN MINI-FILM DALLA MIA FOTO al cellulare ” la cattura di re sole” (allegata qui sotto)… OSSERVA TUTTI I DETTAGLI CHE PUOI, POI VEDI IL FILMINO AIUTANDOTI con le parole della mini.storia che ho scritto… ( genere: FOTO NARRATA / FOTOSCRITTURA). ?? ps: ricorda di leggerla stasera a tuo figlio, mentre lui guarda la foto…tuo figlio, anche al quale, la FOTOFAVOLA è dedicata ????

Qualcuno, in qualche parte remota del COSMO, ?? aveva deciso che era giunto il momento di catturare il SOLE( ma chi? Forse I “poteri forti?” ) (???)… di attirarlo in un trappolone e dargli una lezione sul suo esagerato modo di troppo.risplendere sempre e ovunque.?? Fu sparsa la voce allora di ” quale sarebbe mai stato il fulgore di una sua mirabolante apparizione, dentro il cesto di un canestro durante il torneo mondiale di basket per mano di un divo”. Colto di sorpresa e punto nel suo punto debole, LA VANITÀ, ” mons. ROI SOLEIL” garanti’ la sua presenza e seguendo le istruzioni, dalla lunga scia marina , si presento’ all’appuntamento. E… tutto preso dalla voglia di apparire, non si accorse nemmeno che il quadrante del tabellone di turno era addirittura privo del canestro di basket. Che errore fatale… che imperdonabile superficialità… Subito, dal nulla scattarono mani e braccia meccaniche in grado di ingabbiare il RE DEL COSMO… Capi’ subito o quasi che non sarebbe servito a niente agitarsi e combattere… Si arrese ai suoi aguzzini come il copione del fato richiedeva. Poco più in là, aspettava sospetto nella penombra un brigantino, col suo carico di indifferenza. Pronto a trasportarlo in qualche luogo sconosciuto dietro le montagne. A parte il GABBIANO ISCARIOTA che volteggiava indifferente, un mugolo di altri gabbiani LEALISTI attaccò il peschereccio, ma non vi fu niente da fare. FU SUBITO NOTTE & INESORABILMENTE TUTTO RINVIATO AL GIORNO DOPO… La LUNA ALTA, tra i suoi guardiani di turno non sapeva cosa pensare… CHISSÀ SE SAREBBE MAI ARRIVATO ANCHE IL MOMENTO DELLA SUA CATTURA ? ?? ( ” LA CATTURA DI RE SOLE” testi & foto dal cell di Arrigo Barbaglio in Essaouira, 14 marzo 19)

Così postò via Facebook, sulla sua pagina social, l’Artista Arrigo Barbaglio

(Visited 33 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *