Un Patto per la Lettura per fare di Crema città che legge per buona, diffusa, sociale e illuminante abitudine

Un Patto per la Lettura per fare di Crema città che legge per buona, diffusa, sociale e illuminante abitudine

Quindi il comune di Crema, capitale del Granducato del Tortello, è attore protagonista del cosiddetto Patto per la lettura, con Libreria Cremasca , Libreria La Storia, Mondadori Bookstore, uovonero edizioni e ADEI Associazione degli editori indipendenti. E tale sinergia sinergia, si ponte l’obiettivo di fare di Crema una città che legge per buona, diffusa, sociale e illuminante abitudine. Pure le scuole dovrebbero essere coinvolte nel progetto. A tal proposito, ecco biblioteca, librerie e case editrici stanno già lavorando per programmare incontri con autori, traduttori, presentazioni e serate di approfondimento che tra qualche settimana renderanno concrete le linee di collaborazione che il Patto per la lettura propone. Ah la pagina FaceBook ad hoc è in costante aggiornamento, ed è in arrivo il sito internet.

stefano mauri

(Visited 28 times, 11 visits today)