Universo Crema, proseguono le celebrazioni per i 500 anni dalla costruzione del palazzo comunale

Universo Crema, proseguono le celebrazioni per i 500 anni dalla costruzione del palazzo comunale

Universo Crema celebra il 2° Evento afferente le celebrazioni per i 500 anni dalla costruzione del palazzo comunale di Crema (1524-2024). Al tempo del podestà veneto Giovanni Moro

Domenica 12 maggio 2024, presso la chiesa dedicata a S. Antonio di Vienne (Abate) sita a metà via XX Settembre (Crema), dalle ore 17:00 alle ore 18:30.

Programma:

Ore 17:00 – il maestro Claudio Demicheli all’organo della chiesa, accompagnerà il soprano Daniela Zilioli, eseguendo il 1° pezzo rinascimentale.

Ore 17:05 – Don Luciano Valeranirettore della chiesa di S. Antonio Abate (di Vienne) aprirà il pomeriggio storico-culturale, porgendo i saluti e dando la parola a Don Attilio Premolivicario generale della diocesi di Crema. Egli ricorderà la figura di don Angelo Aschedamini, già parroco di Vidolasco e OffanengoUno dei più importanti storici che Crema e il cremasco abbiano mai avuto.

Ore 17:15 – Il maestro Claudio Demicheli e Daniela Zilioli interpretano un’aria sublime.

Ore 17:20 – L’arch. Massimiliano Aschedaminipresidente del Panathlon club Crema, parlerà della storia di quel primo rinascimento cremasco (inerente alla costruzione del palazzo comunale di Crema).

Ore 17:25 – Il maestro Claudio Demicheli e Daniela Zilioli interpretano la terza sonata.

Ore 17:30 – L’arch. Enzo Bettinelli parlerà della historia di piazza duomo e dintorni (inerente alla costruzione del palazzo comunale di Crema).

Ore 17:35 – Il maestro Claudio Demicheli e Daniela Zilioli eseguiranno un capolavoro di pathos.

Ore 17:40 – Il dott. Paolo Michelini dell’U.S. Standard riferirà gli sviluppi del 1° torneo di “calcio medievale delle 4 antiche porte di Crema”.

Ore 17:45 – Il maestro Claudio Demicheli e Daniela Zilioli interpretano il quinto capolavoro musicale.

Ore 17:50 – Ernesto Zaghen, vice presidente de ‘La Provincia’ parlerà della risicultura, che nasce a cavallo tra il 400 ed il 500 proprio nell’area cremasca (punteggiata di paludi. La grande palude del Moso era il doppio del lago di Varese e si stendeva tra Crema e Pandino). Le prime sementi escono dalle serre del Duca di Milano dopo che i frati hanno testato la bontà di questo cereale.

Ore 17:55 – Sebastiano Guerini autore del libro che ricorda la figura di Mons. Angelo Zavaglio (una delle eminenze grigie della storia cremasca).

Ore 18:00 – l maestro Claudio Demicheli e Daniela Zilioli interpretano l’ultimo canto musicato.

Il ricercatore cremasco Luigi Dossena di universocrema.it presenterà l’evento, coordinando la successione degli interventi dei prestigiosi relatori ed artisti.

PS.

nelle foto: La chiesa di S. Antonio a Crema, luogo dell’evento; Paolo Michelini dell’US Standard relaziona a Palazzo Sanseverino Vimercati durante il primo evento celebrato da universocrema.it per le celebrazioni dei 500 anni del palazzo comunale di Crema; Don Angelo Aschedamini con i genitori

(Visited 20 times, 20 visits today)