Uscito il 24 gennaio Etnea, il ritorno di Marcella Bella

Uscito il 24 gennaio Etnea, il ritorno di Marcella Bella

Mercoledì 24 gennaio, esce in digitale “ETNEA”, il nuovo album di MARCELLA BELLA!

Il disco è inoltre disponibile in formato fisico in vinile nero 180 g in edizione numerata e limitata e in cd maxi formato con booklet di 24 pagine e 4 foto esclusive (https://marcellabella.lnk.to/EtneaPR).

In “Etnea” l’artista esplora una nuova fase nella sua carriera, assumendo il ruolo di autrice per la prima volta. Prodotto da Fausto Cogliati e composto da 10 brani, l’album cattura i contrasti che definiscono Marcella: da un lato vulcanica, con una forza che si esprime in brani energici ed esplosivi, dall’altro lavica, piena di passione e di sentimento.

Tra i brani del disco spicca “Mi rubi l’anima, scritto a quattro mani insieme al fratello Rosario, in cui Marcella affronta con delicatezza e sensibilità il tema della violenza sulle donneA impreziosire il brano la collaborazione con Loredana Bertè, amica e collega con cui Marcella condivide una profonda sensibilità sull’argomento, testimoniando così il loro legame affettivo e la loro connessione emotiva.

«Ho sempre pensato di scrivere una canzone contro la violenza sulle donne – racconta Marcella Bella – Volevo farlo in modo delicato, così mi sono ispirata a una storia vera, a una donna in particolare, emancipata, colta e di successo, colpita in modo vile da un uomo che ha voluto punirla cancellando con l’acido il suo bel volto… È nata così “Mi Rubi L’anima”. Non volevo cantarla da sola ma con una artista-amica che stimo. Ringrazio ancora Loredana Bertè che, con la sua voce piena di pathos, ha reso tutto molto speciale»

Etnea” include il brano “Un amore speciale”, il primo scritto da tutti e 4 i fratelli Bella (Marcella, Gianni, Rosario e Antonio), in cui Gianni ha fortemente voluto partecipare alla stesura della musica. Tra gli autori del disco figurano i siciliani Giovanni Caccamo, autore di “Chi Siamo Davvero”, e Lorenzo Vizzini, autore di “Tacchi a Spillo” insieme a Senatore Cirenga.

Il nuovo album è stato anticipato dal singolo “Tacchi a Spillo, che sorprende per sound e testo, dimostrando la continua evoluzione artistica di Marcella Bella, la sua voglia di stupire e di mettersi in gioco. Nel brano i tacchi a spillo sono una metafora della vita: rappresentano la fragilità, la forza e la tenacia che servono per affrontare le sfide e per rialzarsi dopo ogni caduta, sempre con eleganza.

Etnea” è il primo album di Marcella Bella a portare la firma con la nascente etichetta FFN Records del giovane imprenditore Federico Feyrsinger Nonato in collaborazione con Starpoint Corporation S.r.l. in licenza a BMG. Questo nuovo progetto dimostra la versatilità dell’artista nel tempo e la sua capacità di parlare a diverse generazioni, sottolineando che la sua musica continua a trasmettere emozioni che attraversano le barriere generazionali.

Questa la tracklist della versione digitale di “Etnea”:
01. “Tacchi a Spillo”
02. “Questo grande fuoco”
03. “Soffri soffri”
04. “Chi siamo davvero”
05. “Un amore speciale”
06. “Le parole che ti ho detto”
07. “Come ti vorrei”
08. “Mi rubi l’anima” 
feat. Loredana Berté
09. “Ti incanterò”

Le versioni fisiche dell’album (vinile e cd maxi) contengono anche il brano “L’Etna”.

Marcella Bella è nel cast di “No Activity – Niente da segnalare”, l’esilarante serie-comedy Original italiana in sei episodi tutti da ridere, disponibile in esclusiva su Prime Video. Oltre al cameo dell’artista, all’interno della serie Prime sono presenti le celebri hit di Marcella Bella, come “Senza un briciolo di testa” e “Nell’Aria” (trailer: https://youtu.be/4CSkFJqO_nU?si=VwCV1aZXPa1eC7zG). Tra i protagonisti Luca ZingarettiRocco PapaleoCarla SignorisEmanuela FanelliFabio Balsamo e Alessandro Tiberi.

Marcella Bella ha iniziato la sua carriera musicale con piccoli concorsi in Sicilia e successivamente vincendo le selezioni regionali del Festival di Ariccia (poi squalificata in quanto tredicenne, sotto l’età richiesta da regolamento). Ha fatto il suo debutto al Festival di Sanremo nel 1972 con “Montagne verdi” ottenendo un notevole successo ed entrando nei cuori del pubblico. Nel corso degli anni, ha raggiunto il successo con brani come “Nessuno mai”, “Senza un briciolo di testa”, “Dopo la tempesta” e “Nell’aria”, quest’ultimo considerato un vero e proprio inno degli anni ’80 della musica italiana. Marcella fino ad oggi ha continuato a distinguersi come una delle artiste più influenti d’Italia, collaborando con importanti autori e cantanti e pubblicando oltre 300 canzoni con singoli di successo anche all’estero. Nel 2019, ha celebrato i suoi 50 anni di carriera con concerti con orchestra a Roma e Milano.

(Visited 10 times, 10 visits today)