Welcome, per una città senza frontiere e senza paure

Welcome, per una città senza frontiere e senza paure

Sabato 21 novembre, dalle 17.00 alle 23.00 presso il Centro Culturale Sant’Agostino, si terrò una manifestazione organizzata da ARTshot e da il Presidio di Libera Cremasco dal titolo Welcome, Crema senza frontiere.

Si tratta di una festa di accoglienza per tutti i profughi e gli stranieri, un’occasione per coinvolgere la cittadinanza e dare un segnale concreto di solidarietà.  Insomma un tentativo di creare un’atmosfera positiva di incontro e scambio proponendo una serie di eventi aperti a tutti. Il tema principale, la solidarietà, sarà al centro di una giornata a cui tutti sono invitati per ascoltare musica, chiacchierare, incontrarsi, mangiare e bere qualcosa.

Alle 17.00, in piazza Terni e all’interno del Sant’Agostino, prenderà il via la festa con stand, mostre e proiezioni, sarà inoltre possibile acquistare cibo e bevande. Alle 21.00 il concerto di Gio Bressanelli, seguito dal dj set reggae delle Bombogyal Crew. Durante la giornata sarà attiva una raccolta di aiuti in favore dell’associazione Speranza – HOPE FOR CHILDREN Onlus, che si occupa principalmente dell’assistenza ai migranti in cammino lungo la rotta balcanica.

Per realizzare questo progetto sono state contattate diverse associazioni della comunità locale. La forte risposta ottenuta mostra come diversi membri della cittadinanza attiva di Crema convergano, da diverse realtà e differenti punti di vista, verso i comuni valori di solidarietà, accoglienza e integrazione.

L’elenco di associazioni e realtà del territorio che hanno aderito alla nostra proposta è lungo e trasversale: Emergency , Comitato per la pace, Movimento Agorà, Lodi città aperta, Fiab, Comunità Islamica, Pantelù, Caritas, Papa Giovanni XXIII, Azione Cattolica, Missione Giovani, Ipsia, Arci ombriano, Scout – Agesci, Banca etica, ADIA donne per il Senegal, A braccia larghe, Altrimodi, Met Levi.

(Visited 31 times, 5 visits today)