Ma quale inglese, quello che serviva lo sapevamo già tutto… il resto è fuffa

Ma quale inglese, quello che serviva lo sapevamo già tutto… il resto è fuffa

La breve quanto devastante epoca del governo bocconiano di Mario Monti ci mise di fronte a una tragica realtà: lo “sprizt” nei confronto della Germania aveva superato la quota 500 e pertanto si rese necessario un drastico intervento in materia economica. Per non raccontarci in termini diretti che si trattava di un’altra mazzolata ragionieristica ai nostri danni, la subdola manovra di revisione alla spesa pubblica venne chiamata  “spendig ri’vju”. In molti si chiesero: “E che cazzo sarà mai?” Una cazzata: qualche decina di euro in meno su una pensione da mille. Che m’avessero detto “guarda vecchio mio che lo Stato ha bisogno”, evvabbé, presente, ma se me “spinti” un po’ da dietro er dubbio me coglie.

‘Stooo pistolotto, che se dice “prologo”, m’è servito per risponne a n’amico mio caro, caro assai e proiettato nel futuro, che però me viene a tirà ‘n ballo pe’ ‘na storia strana, de “autarchia linguistica”. Aaaoo! A coso! Ma quando mai, che noi generazione di morti di fame, “l’avemo ‘mparato tuto”  l’inglese che bastava: milk per la famiglia, cigarettes and condom per il mercato nero. Si proprio te serviva, eh, a Napoli ti “potetessi” trovare pure un “tank”. Sudditanza estemporanea senza pensare a invecchiare. E mo che lo siamo, vecchi, e pure in maggioranza per quel poco di potere d’acquisto che ci deriva dalla pensione, quann’è che ‘n’ammo a comprà er giornale, uno sempre con l’idee sue, se scopre che ‘un se capisce ‘n cazzo. A coso, l’elenco delle parolacce l’hai fatto tu.

E mo te do pure qualche dato. A parte li vecchi che so’ sempre più tanti e che non sanno che è internet, prova un po’ a pensa’ a quanti sono li giovani de casa nostra chi se struscicano con la scola dell’obbligo fino a perderla per strada. Centinaia di migliaia, ogni anno. Nun sanno parlà l’italiano e tanto meno scriverlo. Però certamente conosceranno che vuol dire “accaunt”.

P.Odalico

 

 

(Visited 23 times, 6 visits today)