Ah come sono classici, belli e gustosi i ‘Marubini’ di Mario Barbieri, quelli che sedussero, si sussurra, pure chef Borghese

Ah come sono classici, belli e gustosi i ‘Marubini’ di Mario Barbieri, quelli che sedussero, si sussurra, pure chef Borghese

“Marubini secondo tradizione come li faceva mia Nonna, mio Papá, mia Mamma, e tante persone del territorio cremonese, comprese naturalmente Osterie, trattorie, ristoranti, agriturismi, gastronomie, bottehe storiche. Venivano preparati per Natale, per le feste importanti, per la sagra e serviti nel brodo fumante e abbondante grana padano e poi anche.. per i super intenditori gastronomi Gourmet, con l’ aggiunta di vino rosso Lambrusco Mantovano scuro( el brot in vin)”.
Così postò via social l’Oste, commerciante, enologo, cuoco, opinionista e calciofilo Mario Barbieri. Ah come si mangia da Re e si beve da Regine a Ca’ Barbieri. Una curiosità. Anni fa, i mistici Marubini di Mario Barbieri, a quanto pare sedussero chef Alessandro Borghese, il quale pareva vicino a inserire, il ristorante di Levata di Grontardo (Cremona), in una puntata del suo format ‘4 Ristoranti’, poi però, misteriosamente tutto è sfumato nel nulla.

stefano mauri

(Visited 70 times, 70 visits today)