Alice repubblicana, perchè il vinile è il vinile e allora va bene anche il reggae

Alice repubblicana, perchè il vinile è il vinile e allora va bene anche il reggae

Si comincia il venerdì alle 21.00 con l’appuntamento ciclico mensile con La “Roda”, un happening musicale aperto a tutti i musicisti e non. Un tavolo si trasforma lentamente in palcoscenico, senza limitazioni di spazi, sipari o “pareti”. Il concetto di jam session viene stravolto, sul modello delle improvvisazioni di strada sudamericane. Iniziata nel corso dell’inverno come un esperimento innovativo, La “Roda” è oramai un appuntamento fisso per l’Associazione di Castelleone.

Domenica 02 giugno alle 18.30 secondo appuntamento della nuova mini-rassegna “I AM WHAT I PLAY”. Protagonista BAIO, al secolo Marco Baini, musicista e cultore del genere reggae, dei suoi derivati ed antenati, con un set curato con soli vinili. La rassegna va quindi caratterizzandosi sempre più verso il collezionismo, la ricerca di genere e la condivisione di perle musicali seminascoste e, in questo senso, Alice è al lavoro per dare continuità all’iniziativa per tutta la prima parte dell’estate.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero per i tesserati ARCI 2018 / 2019. Informazioni e aggiornamenti: http://alicenellacitta.wordpress.com

(Visited 60 times, 2 visits today)