Antonio Bonetti: il Granducato ha voglia di Gnocca Cremasca! Detto ciò c’è un legame tra i ‘Turtèi Melac’ e i Tortelli Cremaschi?

Antonio Bonetti: il Granducato ha voglia di Gnocca Cremasca! Detto ciò c’è un legame tra i ‘Turtèi Melac’ e i Tortelli Cremaschi?

Allora, sostiene la Food Blogger Annalisa Andreini che, i mistici ‘Turtèi Melac’, particolare dolce cremasco di Carnevale (particolarissime frittelle fitte a base di amaretti al cacao Gallina, protagonisti pure coi Tortelli Cremaschi, marmellata di albicocche, biscotti secchi sbriciolati), beh col mitico tortello nostrano non hanno nulla a che fare. Ma chissà, probabilmente, un qualcosa lega le due portate, no? Ah… il guizzo finale, in questa specialità, è dato da una piccola, dolcissima, affascinante e poetica ‘spruzzatina’ di miele. Per capirne un attimo di più, al cuoco, purtroppo in pensione, (ah … come manca il Bistek di Trescore Cremasco), ricercatore, Food Blogger, divulgatore e … ‘inventore’ (abbiamo voglia di ‘Gnocca Cremasca. Antonio come si può fare, in proposito?) Antonio Bonetti, giriamo il seguente quesito: “C’è o no un legame tra i ‘Turtèi Melac’ (recentemente ricordati pure nella pagina social ‘Chei dei Turtei Cremasc, dal salam, dal pipetto e la bertulina’) e quel monello, politicamente scorretto di Re Tortello?”    

stefano mauri

(Visited 12 times, 12 visits today)