Antono Comandulli, vale a dire il leggendario Dj Coma lancia lo spunto: aree periferiche per la movida cremasca? E anni fa, Beppe Riboli

Antono Comandulli, vale a dire il leggendario Dj Coma lancia lo spunto: aree periferiche per la movida cremasca? E anni fa, Beppe Riboli

Individuare delle aree ( tipo la zona di Viale Santta Maria o la Pierina, mi pare che Beppe Riboli avesse fatto un concept sulla rivalutazione dell’area per fare una zona ricettiva di locali anni fa, ndr) lontane dal centro, sarebbe interessante. Mantova aveva dei Club storici in centro ed ha voluto assecondare ma salvaguardare la sua Storicità. Hanno fatto il quartiere Boma dove ci sono palazzetti, centri commerciali e i club sono andati lì. Ma per fare questo ci vuole la volontà di Istituzioni e Imprenditori. Fare il coprifuoco in centro è sensato ma dare alternative si propri cittadini per evitare transumanze pericolose per potersi divertire e non con i soli orari canonici credo sia un dovere altrimenti è solo proibizionismo. Ho imparato però che tutto questo si chiama utopia e per lavorare fuori orario devo farmi centinaia di chilometri. Buon riposo a tutti e viva lo Street food e le infiorate.

Così postò, sulla sua pagina Facebook, neui giorni scorsi Antonio Camandulli, il mitico Dj Coma….

sm

(Visited 512 times, 16 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *