Caffè del museo, per Crema.comX arriva Tiga, la birra artigianale disegnata da Jimmy Fontana

Caffè del museo, per Crema.comX arriva Tiga, la birra artigianale disegnata da Jimmy Fontana

In occasione del Crema.comX, che si svolgerà presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco, il 13 e il 14 del mese, lanceremo l’edizione limitata a tema, della nostra birra artigianale “Tiga”, disegnata da Jimmy Fontana, disegnatore fumettista che ha al suo attivo diversi albi, tra i quali “Villa Apocalisse, vincitore di un contest a Lucca Comics. Jimmy, non solo fa parte del collettivo Gatacornia Comic, che ha pubblicato, tra gli altri, due albi dedicati al Carnevale Cremasco, ma lavora attualmente in un prestigioso studio di animazione e insegna nella scuola di Fumetto di Crema.ComX. La sua etichetta, ideata per “Tiga”, helles prodotta per conto di Birrificio Cremasco da La Curtense, con ingredienti coltivati da Le Garzide società agricola semplice, rappresenta nella cornice dei simboli tipici dello Steampunk, lo stile che da due anni Crema.comX presenta attraverso contest dedicati, giocata sulle tonalità giallo/arancio proprie dei loghi di Tiga e Crema.comX

Durante tutto il mese, avremo piacere di ospitare la mostra personale di Massimo Denti, artista cremasco.

Non mancheranno i nostri aperitivi in musica, ospiti, Numa Acoustic (21 aprile), I Spazzacamini (22 aprile), Out of Beat (28 aprile). Il 25 invece, i ragazzi di ImpareRock, classe di musica moderna del Folcioni diretta da Ruggero Frasson, animerà il nostro chiostro con una Jam Music. Tutti i concerti avranno inizio alle 18:30 e si concluderanno alle 20:30.

Sabato 27, dalle ore 21, l’attesissima serata di Poetry Slam, dove verrà proclamato il semifinalista del contest di poeti emergenti, iniziato a gennaio.

Martedì 30 alle ore 21, Davide Angelo Oldani autore pandinese, presenterà “Zero”, romanzo autobiografico di formazione, ispirato al suo viaggio fisico e interiore lungo il Cammino di Santiago.

Ricordiamo inoltre che a fortificare la nostra collaborazione con Anffas Crema è disponibile, con un contributo di dieci euro “L’uovo Blu”, uovo di Pasqua a sostegno del progetto “Io abito” che prevede la ristrutturazione di una casa acquistata da Anffas al fine di favorire il benessere, la piena inclusione sociale e la massima autonomia possibile delle persone con disabilità che possono mettersi alla prova e a loro modo diventare adu7lte attraverso esperienze di vita indipendente.

Grazie

Irene Baselli

(Visited 88 times, 16 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *