Caffè Filosofico, le macchine, le persone e le vie di mezzo: dai modelli matematici al linguaggio naturale

Caffè Filosofico, le macchine, le persone e le vie di mezzo: dai modelli matematici al linguaggio naturale

Filosof I.A.
Lunedì 11 marzo 2024, h. 21
Cafè Gallery, Via Mazzini 30, Crema – Ingresso libero
Alberto Ceselli
Le macchine, le persone e le vie di mezzo:
dai modelli matematici al linguaggio naturale
L’Intelligenza Artificiale è un concetto fortemente evocativo: un ipotetico sistema automatico,
costruito dall’uomo, che esibisce comportamenti e pensiero autonomi, ed è in grado di generalizzare concetti. Diverse tecnologie moderne esibiscono un comportamento che si avvicina in modo
sorprendentemente a questa definizione. Nelle scienze e nell’ingegneria il concetto di Intelligenza
Artificiale è però sfuggente: qualsiasi macchina per il calcolo, per svolgere i suoi compiti, deve
infatti essere “programmata” da un essere umano.
In questo intervento discuto alcune delle tecniche che permettono di ottenere questa “via di
mezzo”: una macchina che sembra intelligente.
Alberto Ceselli è professore di Informatica presso l’Università degli Studi di
Milano, Dipartimento di Informatica. E’ attualmente il coordinatore di OptLab,
il laboratorio di Ricerca Operativa del dipartimento.

(Visited 29 times, 29 visits today)