Chi scrive e insulta sui muri è uno stupido. E scrivere o pasticciare sui luoghi religiosi è pure peggio

Chi scrive e insulta sui muri è uno stupido. E scrivere o pasticciare sui luoghi religiosi è pure peggio

Scrivere e insultare sui muri, sulle strade è una delle cose più stupide che si possano fare. Chi viene preso, oltre a risarcire, mettendo quindi mano al portafoglio, quantomeno dovrebbe fare due giorni (a seconda ovviamente della gravità poi si sale) di lavori di pubblica utilità. Nella fattispecie, la scritta, o meglio l’insulto attraverso un acronimo, ecco è rivolto alle forze dell’ordine ed è apparso sulla chiesa (porta laterale) parrocchiale del Sacro Cuore di Crema Nuova, parrocchia della capitale del Granducato del Tortello. Ah che malinconia…

stefano mauri

(Visited 88 times, 23 visits today)