Clash of the titans, Alice tributa il thrash classico di Megadeth, Slayer e Pantera

Clash of the titans, Alice tributa il thrash classico di Megadeth, Slayer e Pantera

Clash of the titans era il titolo di un fil epico del 1981. Poi divenne il nome di un tour memorabile che attraverso il mondo nel 1991 e 1991. I protagonisti erano 4 band del thrash americano. Una sorta di Big 4 ante litteram: Megadeth, Slayer, Testament e Suicidal Tendencies. In Italia passarono il 24 e 25 settembre del 1990. Al Palasport di Firenze e al mitico Palatrussardi di Milano.

Per questo ci ha fatto sorridere la bella idea di Alice nella città di chiamare in questo modo la serata a tutto metal classico che andrà in scena il 20 febbraio alle 21.30 presso la sede dell’associazione, in via Cappi 26 a Castelleone. Le tre band tributate sono: Slayer, Megadeth e Pantera.

Protagonisti della serata saranno tre gruppi del nord Italia che dedicano la propria attività artistica alla riproposizione del repertorio di culto proprio del genere metal. La storia e la musica degli Slayer saranno quindi nelle mani dei Jeff Hanneman Tribute NIght, gruppo formatosi a Cremona nel dicembre 2013, per tributare lo scomparso Jeff Hanneman, chitarrista degli Slayer prematuramente scomparso.

Il gruppo, nato inizialmente come jam band, si è poco alla volta trasformato in un progetto artistico ben definito, portando in giro il proprio apprezzatissimo show. I veneti Mechanix saranno invece protagonisti dell’omaggio ai Megadeth. Il gruppo nasce nel 2006 e da subito si contraddistingue per l’energia che riesce ad imprimere al repertorio della band statunitense. I capolavori indiscussi del Thrash come Rust in Peace, So Far…, Peace Sells, Countdown to Extinction vengono riproposti con grinta e professionalità. Infine, la sezione dedicata ai Pantera sarà a cura dei Banana, collettivo di musicisti bresciani composto da “Jason” Cancarini, Alessandro Spotti, Alessandro Tinti e Andrea Poli.

(Visited 139 times, 59 visits today)