Così la Pergolettese ripartirà quasi sicuramente dal trainer artista Paolino Curti

Così la Pergolettese ripartirà quasi sicuramente dal trainer artista Paolino Curti

E’ quindi, salvo colpi di scena (o coda) improvvisi mister Paolo Curti, allenatore emergente, con la passione dell’arte (è un’artista completo spazia dalla pittura alla scultura), del Cavenago Fanfulla, team laudense tutt’ora impegnato negli spareggi promozione nel Cnd, l’erede di Alessio Tacchinardi (l’ex trainer della Pergolettese, che Fogliazza avrebbe voluto confermare, ecco cerca una panchina, al momento si mormora di contatti con Alto Adige e Ascoli, ma pure nel ruolo di puro opinionista Mediaset Tacchinardi non sfigurerebbe, ndr), colui il quale dovrà pilotare il Pergo nella prossima avventura agonistica.

Lontano da occhi indiscreti, Cesare Fogliazza, deus ex machina del sodalizio cremascrivierasco gialloblù, parallelamente alla ricerca del condottiero tattico è già impegnato nella campagna acquisti. E come sempre lo attende un compito delicato: vale a dire mettere insieme un gruppo competitivo, senza sforare il budget delineato con la bravissima Signora dei Conti Anna Maria Micheli. E quest’anno ahimè, mettere insieme una somma da destinare al “mercato”, causa costi costantemente in ascesa e … sponsor e sponsorizzazioni in discesa, a proposito: lo diciamo da una vita: nell’organigramma societario servirebbe una figura bene inserita in tutti i difficili, impervi e ostici ambienti cremaschi in grado di conoscere, individuare, reperire e alimentare risorse, beh non sarà impresa semplice.

Ma talvolta le difficoltà aggiustano l’ingegno e chissà magari piacevoli, senza volare eccessivamente in alto, sorprese potrebbero riservare un’annata a colori, dopo due anni grigi, alla Pergolettese. Ma per il momento è meglio procedere con radar accesi, massima sobrietà e la guardia alta. No? Quando verrà ufficializzato l’ingaggio del buon, uno dei pochi calciofili in grado di parlare anche di cose non prettamente calcistiche, Curti? Se tutto filerà liscio tra una decina di giorni, allorquando, il suo Fanfulla terminerà il tour playoff promozione.

 

Stefano Mauri

(Visited 36 times, 9 visits today)