Ecco i premi che saranno assegnati ad inizio marzo a Ciao, rassegna Lucio Dalla

Ecco i premi che saranno assegnati ad inizio marzo a Ciao, rassegna Lucio Dalla

Il 4 e 5 marzo torna per la 2ª edizione “CIAO – Rassegna LUCIO DALLA, per le forme innovative di musica e creatività”. A ospitare l’evento il 4 marzo sarà anche quest’anno il Teatro Celebrazioni di Bologna per uno spettacolo ricco di musica, nuove idee e nuovi progetti, in onore del grande artista bolognese.

Quest’anno saranno premiati:

  • PINGUINI TATTICI NUCLEARI con il BALLERINO DALLA 2024 alla Carriera,
  • DANIELA PES e CALCUTTA (parimerito) per la categoria “artista”,
  • Il bene nel male” di MADAME per la categoria “canzone”
  • DARDUST per la categoria “producer/talent scout”,
  • La vita com’è (Il più bel secolo della mia vita) di BRUNORI SAS per la categoria “colonna sonora”,
  • “Dallamericaruso. Il concerto perduto” per la categoria “progetto”,
  • ENRICO BRIZZI con il Premio QN il Resto del Carlino.

 

I biglietti per la serata del 4 marzo di “Ciao – Rassegna Lucio Dalla” sono disponibili in prevendita al seguente link https://bit.ly/CIAOLucioDalla24 e presso la biglietteria del Teatro Celebrazioni.

 

Durante la giornata del 5 marzo, invece, sarà la Casa di Lucio ad aprire le sue porte alla Rassegna accogliendo gli artisti che avranno ricevuto il prestigioso Ballerino Dalla 2024. I vincitori si incontreranno e si racconteranno immersi nell’energia del mondo di Lucio, nei suoi interessi e nelle sue passioni che la casa, in cui per tanto tempo ha vissuto e lavorato, ricorda e restituisce. Evento a porte chiuse.

Nel corso della serata del 4 marzo sarà consegnato il Ballerino Dalla 2024 alla Carriera, verranno premiati i vincitori delle 5 categorie della Rassegna e conferito il Premio QN il Resto del Carlino, per un totale di 7 premi.

CIAO – Rassegna Lucio Dalla assegna annualmente uno speciale BALLERINO DALLA alla CARRIERA a chi, pur non avendo una storia artistica decennale è riuscito in pochi anni a strutturare un percorso di crescita costante e coerente, unendo qualità artistica e successo di pubblico. Per l’edizione 2024, il prestigioso riconoscimento viene assegnato ai PINGUINI TATTICI NUCLEARI.

I 5 vincitori della rassegna Ciao – Rassegna Lucio Dalla” sono stati scelti attraverso la votazione di un selezionato numero di giornalisti e operatori culturali maggiormente rilevanti ed attenti alle continue evoluzioni dell’attuale scena musicale italiana, circa 150 professioniste e professionisti che hanno partecipato anche alla definizione delle nomination.

A DANIELA PES e CALCUTTA (parimerito) andrà il BALLERINO DALLA per la categoria ARTISTA, riconoscimento assegnato a chi, negli ultimi 12-16 mesi, si è distinto per essere emerso o ri-emerso all’attenzione del pubblico manifestando una particolare capacità di esprimere un proprio stile personale, riconoscibile e innovativo.

“Il bene nel male” di MADAME riceverà il BALLERINO DALLA per la categoria CANZONE, brano pubblicato nel 2023 che è riuscito a ottenere il miglior equilibrio possibile tra bellezza e qualità armonica e poetica, riconoscibilità, innovatività e gradimento del pubblico.

A DARDUST sarà consegnato il BALLERINO DALLA per la categoria PRODUCER/TALENT SCOUT, poiché negli ultimi 12-16 mesi con le sue produzioni/attività è maggiormente riuscito ad alzare l’asticella della produzione musicale italiana non soltanto attraverso la realizzazione di brani di successo, ma anche e soprattutto tramite la continua ricerca di soluzioni innovative, non scontate e qualitativamente votate all’eccellenza.

 

Il BALLERINO DALLA per la categoria COLONNA SONORA è stato assegnato a BRUNORI SAS per il brano La vita com’è” per il film Il più bel secolo della mia vita. Il riconoscimento viene assegnato all’artista la cui produzione musicale (sincronizzata negli ultimi 12-16 mesi su immagini, video, videoclip, film, docufilm, serie, progetti o iniziative speciali) abbia ottenuto e/o generato una particolare e/o significativa valorizzazione del prodotto audiovisivo finale, tanto da un punto di vista del valore artistico del risultato, quanto dal gradimento riscosso presso il pubblico.

 

Dallamericaruso. Il concerto perduto” riceverà il BALLERINO DALLA per la categoria PROGETTO: un’idea che nel corso del 2023 ha prodotto un’iniziativa speciale particolarmente significativa da un punto di vista artistico, valoriale e/o civile.

 

QN il Resto del Carlino premia con il Ballerino Dalla ENRICO BRIZZI per la musicalità della sua prosa, per i molti riferimenti all’arte musicale nei suoi romanzi, per le affinità alla poetica di Lucio Dalla, con uno sguardo rivolto agli uomini di oggi e di domani e una tensione narrativa futura, ma anche e soprattutto per la valorizzazione e l’amore dei nostri territori. Tutto questo a 30 anni dalla pubblicazione del romanzo “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”.

CIAO Contest. La musica di domani

La Rassegna ha inoltre indetto “CIAO Contest. La musica di domani”, iniziativa realizzata con il sostegno del MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea” e dedicata a giovani artisti e producer emergenti under 35 con l’intento di individuare, far conoscere, valorizzare e premiare le più interessanti progettualità musicali non ancora emerse.

Per l’edizione 2024 di “CIAO Rassegna Lucio Dalla per le forme innovative di musica e creatività”, oltre a selezionare i nuovi vincitori di “CIAO Contest. La musica di domani”, l’iniziativa offrirà la possibilità di esibirsi al Teatro Celebrazioni anche ai vincitori e agli artisti che nell’edizione precedente hanno ricevuto le valutazioni più alte da parte della giuria nelle categorie “canzone” e “producer”.

Le iscrizioni a “CIAO Contest. La musica di domani” sono chiuse ed entro il 20 febbraio verranno resi noti i nomi di almeno 10 artisti per ognuna delle due categorie, che accederanno alla fase successiva e saranno valutati da una giuria composta da professionisti qualificati del settore musicale, che decreterà a suo insindacabile giudizio i vincitori delle due sezioni, che si esibiranno durante la serata.

 

CIAO – Rassegna Lucio Dalla per le forme innovative di musica e creatività è ideato da Pressing Line e iCompany e da quest’ultima realizzato con la direzione artistica di Massimo Bonelli. È promosso da Fondazione Lucio Dalla in collaborazione con il Comune di Bologna e realizzato grazie a Banca di Bologna che si conferma Main Sponsor dell’iniziativa di cui è Media Partner QN Quotidiano Nazionale (il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, Luce!).

Disegnato dall’artista Mauro Balletti e ispirato al testo del brano Balla balla ballerino, il Ballerino Dalla è il premio che viene assegnato da CIAO – Rassegna Lucio Dalla e rappresenta una figura in una posizione di danza, poggiata “su una tavola fra due montagne”. Simboleggia le sfide, le insidie e le difficoltà che ogni nuovo artista si trova ad affrontare all’inizio del suo percorso nel complicato tentativo di affrancare la sua unicità presso il pubblico.

(Visited 16 times, 16 visits today)