Enada Primavera 2019: panoramica sullo stato dell’industria del gioco in Italia

Enada Primavera 2019: panoramica sullo stato dell’industria del gioco in Italia

Si è chiusa da poche settimane la trentaduesima edizione di Enada Primavera, la mostra internazionale riguardante gli apparecchi da intrattenimento e da gioco, tenutasi presso l’area fieristica di Rimini.

 

La fiera

Si tratta dell’appuntamento più prestigioso riservato ai Big Player del settore del gaming operanti nell’Europa meridionale e nelle aree mediterranee. Con un totale di 25.000 operatori, esteri ed italiani, l’edizione 2019 della fiera ha registrato un aumento del 5%, rispetto all’anno prima, in termini di partecipazione all’evento di imprese straniere. Ben quattordici delegazioni estere provenienti da Algeria, Austria, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Croazia, Georgia, Kazhakistan, Macedonia, Polonia, Russia, Serbia, Slovenia e Tunisia hanno preso parte alla fiera.

Altrettanti investitori hanno gremito la fiera puntando alle innovative proposte esposte dalle aziende partecipanti.

Dal 13 al 15 marzo 2019, Rimini si è trasformata nella patria del gioco, annoverando le più importanti imprese dell’industria del gioco: tante le novità esposte, che presto troveremo nelle offerte dei principali gestori di giochi a distanza, tante anche le innovazioni pensate per rispondere ad un pubblico sempre più esigente ed evoluto sul fronte tecnologico.

Uno spazio piuttosto importante è stato destinato anche ai dibattiti riguardanti le delicate tematiche inerenti al gioco, specialmente in relazione alle nuove normative vigenti.

 

Rimini Amusement Show

Organizzato parallelamente all’Enada Primavera, l’evento Rimini Amusement Show ha registrato una grande affluenza. Alla sua seconda edizione, il Rimini Amusement Show è una fiera riservata ai giochi che non prevedono vincite in denaro, un evento nato di recente, ma destinato ad un ampio margine di crescita, almeno stando alle previsioni del settore.

 

Le novità di Enada Primavera 2019

L’evoluzione tecnologica è certamente la grande protagonista di questa edizione di Enada Primavera 2019, specialmente in termini di integrazione tra i moderni dispositivi mobili e il settore del gambling digitale. Personal Compurer, tablet, smartphone e visori per la realtà aumentata diventano parte integrante del gioco online, con l’obiettivo di garantire agli utenti un’esperienza di gioco sempre più vivida, coinvolgente e immersiva.

Per quel che riguarda l’offerta di giochi a distanza basati sulla fortuna, le proposte dei player del comparto sono numerosissime, a dimostrazione del costante impegno da parte degli addetti ai lavori per alimentare la crescita di un’offerta di giochi virtuali già molto ampia. Un valido esempio è rappresentato da questa innovativa slot machine di casa Netent (qui il collegamento), intitolata Gonzo’s Quest, ispirata alla mitica città di El Dorado. Questa slot rappresenta il fiore all’occhiello dell’azienda produttrice, fornisce una resa eccellente con grafica 3D ed una funzione accattivante

detta Avalanche che regala combinazioni vincenti a ripetizione!

 

Enada torna dall’8 al 10 ottobre 2019, nella capitale, dove avrà luogo la quarantasettesima edizione autunnale dell’evento. L’appuntamento con Enada Primavera sarà invece dall’11 al 13 marzo 2020 sempre a Rimini.

(Visited 41 times, 7 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *