#facciamoilpanico: il flashmob di Federico Baroni con 50 ballerini invade Milano per lanciare il nuovo singolo

#facciamoilpanico: il flashmob di Federico Baroni con 50 ballerini invade Milano per lanciare il nuovo singolo

1 flashmob, 4 tappe e una crew formata da 50 ballerini: è così che lo scorso sabato 22 aprile Federico Baroni ha presentato in giro per Milano in anteprima il suo nuovo singoloPanico” (Warner Music Italy – https://wmi.lnk.to/fb_panico), che da venerdì 5 maggio sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica.

Sulle note del brano e con una coreografia ideata da Marcello Tornabruni (uno dei più accreditati coreografi di hip hop in Italia, che ha lavorato per Rai, MTV, Sky), Federico Baroni ha attraversato tutta la città con una crew di 50 ballerini, esibendosi a sorpresa in quattro luoghi simbolo di Milano: Piazza Duomo, Stazione Centrale Piazza Gae Aulenti e Metropolitana M5. Centinaia di persone, sorprese dalle note del brano e dall’energia coinvolgente della crew, si sono unite al flashmob nel corso delle varie tappe creando un momento di condivisione unico e indimenticabile. Al termine delle esibizioni, i ballerini hanno anche mostrato in anteprima le t-shirt che andranno a far parte del merchandising ufficiale di Federico Baroni, disponibile online prossimamente e ideata personalmente dall’artista.

Panico”, brano scritto da Federico Baroni e Adel Al Kassem e prodotto da Riccardo Scirè è il manifesto del nuovo percorso del cantautore, non solo musicale, caratterizzato dalla sperimentazione di nuove sonorità, ma si inserisce all’interno di un progetto ampio e ambizioso. Arrivato dopo mesi di ricerca, di studio e di preparazione, “Panico” è il biglietto da visita con cui Federico Baroni si propone al pubblico come performer completo, proponendo per la prima volta uno show a 360°. Il brano farà parte del secondo disco dell’artista, che vede sempre la produzione di Riccardo Scirè.

«In questi mesi ho pensato a lungo a come proporre qualcosa di nuovo in cui diversi mondi e le mie passioni potessero incontrarsi. Ho lavorato con un coreografo e una crew di ballerini professionisti per realizzare quello che era un sogno nel cassetto da anni – racconta Federico Baroni – Con “Panico” e con questo flashmob ho unito musica, ballo e moda in una cosa sola e sono riuscito a farlo nella maniera più autentica e spontanea che potessi desiderare. Ho potuto vivere questa giornata a stretto contatto con la gente, vivendo la musica non soltanto come qualcosa che si ascolta attraverso le cuffie di un dispositivo, ma utilizzandola come collante per poter creare momenti di condivisione. Quello che abbiamo realizzato lo scorso weekend sarà per me indimenticabile: vedere anche sconosciuti ballare insieme all’unisono, uniti da qualcosa di sincero e spontaneo e vederli divertirsi con semplicità, rappresenta quanto bene possano fare le emozioni che nascono dalla musica. #facciamoilpanico è stato lo slogan di questo flashmob, ma sarà lo stato d’animo che continuerà ad accompagnare tutto il progetto intorno a questo nuovo singolo. #facciamoilpanico non resterà un appuntamento unico e sono già al lavoro per poter portare questo show anche sui palchi di tutta Italia in estate».

Federico Baroni, riminese classe ’93, è uno dei busker più seguiti d’Italia (+46 mila follower su Instagram, 2 milioni di visualizzazioni su TikTok, +5 milioni di streaming, +27.000 iscritti e oltre 6 milioni di views su YouTube). A 18 anni si trasferisce a Roma, dove studia alla LUISS (dove si laureerà poi in Economia e Management e conseguirà un Master in Music Business) e a 21 comincia a scrivere i suoi primi inediti e a suonare in strada. Nel 2015 intraprende un Summer Tour da busker per le strade di tutta Italia, accompagnato da due videomaker che documentano l’esperienza (i video sono visibili sul canale YouTube dell’artista). Dopo aver partecipato ai Boot-Camp di X Factor nel 2016 e ad Amici di Maria de Filippi nel 2017, nel 2019 pubblica il suo primo album “Non pensarci”, presentando il disco con diversi appuntamenti instore in tutta Italia, oltre che con uno speciale evento “outstore” (il primo in Italia) in Piazza Duomo a Milano. “Non pensarci” ha esordito alla posizione 22 della classifica FIMI dei dischi più venduti in Italia, ed è stato promosso con uno street tour di cinque date nelle principali città italiane. Nel 2021 arriva la firma con Warner Music Italy e la pubblicazione del singolo “Jackpot”, accompagnato dal primo Double Vertical Music Video al mondo, premiato anche alla Casa del Cinema di Roma. Seguono “Pur di stare con leifeat. Folcast; “Chilometri”, brano dedicato a Michele Merlo e accompagnato da uno street tour che ha richiamato migliaia di persone nelle principali piazze italiane; “Fino a tardi”, il cui videoclip ufficiale è stato il primo al mondo interamente girato solo con l’utilizzo degli smart glasses tra New York e Miami e “Non Vale”, lanciato da una campagna sociale indirizzata alla GenZ divenuta virale su TikTok sul tema dell’incomunicabilità insieme al brand di gioielli Marlù. Negli anni Federico Baroni si è esibito all’interno di importanti festival radiofonici come Radio Bruno Estate, RDS Summer Fest, Radio Stop Toscana e ha aperto i live di James Morrison, Max Gazzè, Elisa, La Rappresentante di Lista, Max Pezzali, J-Ax e Emma Marrone alla Festa della Musica di Roma nel 2018. Ha collaborato con diversi brand ed eventi: Bulgari, Grand Prix Formula 1 E, Amish, SKYN.

(Visited 10 times, 5 visits today)