Nasce l’Academia del Collegium Vocale di Crema

Nasce l’Academia del Collegium Vocale di Crema

Il Progetto Academia

La realtà corale italiana soffre da sempre di una sorta di “inferiorità culturale”, consolidatasi con la prima riforma scolastica del sec. XX. Questa situazione differente rispetto alle realtà corali straniere rende il nostro tessuto sociale arido nel generare coristi e cori di qualità: anche dove ci siano eccellenze musicali si avverte la sensazione di una provvisorietà che fatica a radicarsi nella storia culturale del nostro Paese.
La Academia del Collegium Vocale di Crema ha l’intento di formare, istruire e orientare persone di ogni età al canto corale classico attraverso l’apprendimento della corretta tecnica vocale.

Una particolare attenzione sarà riservata alle scuole presenti in Città con proposte formative e culturali volte a stimolare l’apprendimento del canto e del canto corale in particolare.

 

Il Percorso: come si svolge

Sotto la guida di una cantante classica con esperienza internazionale i partecipanti saranno introdotti all’apprendimento delle tecniche vocali individuali che saranno la base per poter eseguire i grandi repertori classici nel coro.

Le lezioni sono somministrate in moduli di 8 incontri rispettivamente in autunno e primavera, a partire dal 1° ottobre 2024.

L’iscrizione al corso avviene tramite una quota volta alla gestione organizzativa nell’ordine di 50 euro per persona.

Gli incontri si terranno il martedì (dalle 18:30 alle 20:00 e dalle 20:30 alle 22) presso la sede dell’Academia in cui viene ospitato il Collegium Vocale: la Chiesa di Nostra Signora di Lourdes in Via Suor Maria Crocefissa, Crema.

 

Durante questi incontri saranno affrontati i seguenti argomenti:

Utilizzo corretto della respirazione e appoggio funzionale al repertorio del Collegium Vocale.
Capacità di affrontare correttamente i passaggi più complessi del repertorio come potrebbero essere un’estensione vocale e salti ampi, gestione delle agilità, esecuzione corretta di dinamiche ed espressioni di vario genere.

Approfondimento della lettura-melodico ritmica dello spartito/partitura.

Al termine del ciclo di lezioni ogni partecipante può continuare con altri moduli, entrare nel Coro del Collegium Vocale (dopo audizione col direttore) oppure orientarsi ad altre esperienze corali.

Saremo sempre disponibili in futuro ad aggiustare e/o approfondire le problematiche e dubbi che man mano si presenteranno.

 

L’Insegnante

Veronika Kralova, soprano lirico di origini boeme, si è diplomata in canto al Conservatorio di Praga e in seguito laureata con 110 e lode al Conservatorio G. Donizetti di Bergamo, ottenendo poi il diploma di specializzazione sul repertorio belcantistico attraverso le masterclass Belcanto

Summerschool Holland e Accademia Internazionale della Musica di Milano.

Lo studio della musica barocca e antica è stato perfezionato attraverso masterclass con Sara Mingardo, Sonia Prina e Stefano Montanari.

Nel corso della sua attività artistica ha realizzato produzioni discografiche (Vespri di Santa Cecilia con l’Ensemble San Felice di Firenze e musiche originali bergamasche del ‘700) e partecipato a prestigiosi Festival Internazionali (Festival Pergolesi Spontini di Jesi con

Andrea Coen, Festival di Musica Sacra di Roma con l’Orquesta Rafael Urdaneta El Sistema di Venezuela, Festival Settimane Barocche di Brescia con Musiche Nove, Festival Pianistico di Brescia e Bergamo, Festival della Cultura di Bergamo).

 

(Visited 18 times, 18 visits today)