Grandioso a Soncino: il parco La Pedrera, dal 29 aprile al 10 settembre sarà animato da “Eatinero Flo” con tanti show e area food

Grandioso a Soncino: il parco La Pedrera, dal 29 aprile al 10 settembre sarà animato da “Eatinero Flo” con tanti show e area food

“All you need is flow!”. E’ tutto pronto: il 29 aprile inaugura ufficialmente la stagione di “Eatinero Flow”, la nuova area food & slow di Eatinero, che quest’anno troverà la sua dimensione in una location bucolica di grande fascino, il Parco La Pedrera a Soncino, in provincia di Cremona ma a due passi da Orzinuovi (Brescia): una meravigliosa oasi naturale a due passi dal fiume Oglio dove poter abbandonare la monotonia e lo stress della vita quotidiana ricaricandosi con vibrazioni positive a go go in un’atmosfera molto chill.

Food truck da tutta Italia, drink, food, concerti, dj set ed esperienze multiformi a contatto con la natura: una nuova oasi chill out nel cuore del Parco Oglio Nord che entrerà nel vivo con un grande evento di inaugurazione appunto durante il ponte del primo maggio e rimarrà poi allestita dal 29 aprile al 10 settembre.

Com’è nello stile del progetto firmato Eatinero, la cui formula è ampiamente collaudata: la proposta drink & food sarà come al solito estremamente dinamica ed eclettica, con due food truck a rotazione settimanale (cambieranno ogni martedì), mentre saranno fissi il pittoresco beer truck di Birra di classe e lo storico chiosco della Pedrera – Berto’s Bar – che nel frangente sarà aperto dal pomeriggio e servirà bibite, acqua, vini e cocktail. Grandi novità anche per quanto riguarda la parte artistica, tra concerti, dj set ed esperienze multiformi: un giorno al mese (il venerdì sera) sarà infatti dedicato alla musica live, il martedì tornerà il super

party “Waikiki”, organizzato direttamente da La Pedrera, a definire un palinsesto in cui si inseriranno poi durante la stagione anche una serie di altri eventi la cui programmazione è ancora in fase di definizione.

Il fascino indiscreto dello street food: ogni settimana un nuovo viaggio nel mondo dei sapori. Il menù cambierà settimanalmente, perché i food truck di Eatinero.it si alterneranno durante la stagione in modo da poter garantire al pubblico un’esperienza gustativa eclettica e in continuo movimento. Si potranno gustare i tacos & burritos di Pedro, la versione on the road del ristorante Cicero di Soncino, le proposte di panini a base di carna cotta a bassa temperatura di Fumetto, le dolcissime crêpes della Roulottina, i gnocchi e panini gourmet di Bobson, Kitchen Rebels con i suoi i gustosissimi frittini di pesce, gli hamburger gourmet a KM0 di Gipsy Big Food, quelli con ingredienti lodigiani di Basulon E quelli a base di chianina e angus (anche gluten free) di Gipsy Horse, hamburger con ingredienti piemontesi e nomi da Hall of Fame BY Rock Burger, e ancora le poke e i panini gourmet a base di pesce di Good Fish, Nannì con panini gourmet con porchetta e stuzzicherie con prodotti tipici dei Castelli Romani e del Lazio.

Permanenti, per tutto il periodo estivo, saranno invece il beer truck di Birra di Classe, con la sua selezione di birre artigianali italiane provenienti dai migliori microbirrifici italiani e il Berto’s Bar, il chiosco (aperto anche al pomeriggio) del Parco La Pedrera che proporrà cocktail e una selezione-vini sempre diversa. In particolare, proprio il versante della mixology, ovvero l’arte del bere miscelato, rappresenterà il tratto distintivo: grazie al tocco della bartender Claudia Guerrini, macerati di erbe spontanee, infusi, distillati, amari e in generale alcolici preparati con materie prime locali e naturali daranno vita a cocktail “di bosco” dai sapori radicali, capaci di evocare emozioni e suggestioni, raccontando al contempo la storia e l’essenza di un luogo.

“La collaborazione con Eatinero è stata da subito super positiva ed entusiasmante e alla vigilia di questa lunghissima stagione c’è tanta curiosità ma soprattutto tantissima voglia di fare, certi che daremo vita a una situazione magica” osserva Luca Zuterni, titolare de La Pedrera nonché chef di fama nazionale, dedito a una cucina di ricerca, avanguardia e sperimentazione. “Per tutta la stagione di ‘Eatinero Flow’ il parco verrà interamente allestito con divani, sedute, stuoie e altri angoli-incontro en plein air, e dal tramonto in poi lucine colorate, videomapping, installazioni luminose e molto altro trasformeranno l’area in un luogo ancora più originale e caleidoscopico. Siamo carichi a molla, non vediamo l’ora di partire: sarà un’estate da ricordare!”.

“Altrettanto siamo estremamente motivati ed entusiasti per questa nuova partnership: il luogo è magico e l’intesa con Luca Zuterni è stata immediata” conferma Paola Merigo, coordinatrice di Eatinero, che prosegue: “Il progetto è inedito, avvincente, così come il format. Ambientato in un parco che sembra bosco con pioppi altissimi e un’ombra che aggiunge atmosfera a un’area di cui siamo innamoratissimi. L’abbiamo chiamato ‘Eatinero Flow’ per trasmettere l’idea di un nuovo flusso, qualcosa di dinamico, in continuo movimento. Del resto siamo sul fiume…”.

Parco, fiume, relax, musica, empatia, tanta voglia di stare assieme: questi gli elementi che caratterizzeranno la prima grande festa di inaugurazione di Eatinero Flow, che durerà tre giorni, dal 29 aprile all’1 maggio. Ogni giorno ci sarà una sorpresa diversa e ovviamente, da mezzogiorno a mezzanotte, saranno attivi i food truck di Eatinero.it, il Birrabus di Birra di Classe – con la sua selezione infinita di birre artigianali italiane – e il Berto’s Bar, punto beverage con acqua/bibite specializzato in cocktail unici, vini e altre sorprese “da bere”.

Pedro Tacos & Co: dalla mente dei ristoranti Cicero e Siseroshi nasce questo progetto che porta per le strade burritos gourmet, tacos pazzeschi e hot dog.

Fumetto: vincitore degli European Street Food Awards 2021 per la categoria People’s Choice, porta panini gourmet con carne affumicata cotta a bassa temperatura accompagnata da diverse ricette e proposte.

Good Fish: panini gourmet a base di pesce, sfiziosità e patatine fritte.

Birrabus: Una selezione infinita di birre artigianali italiane spillate con il Birrabus di Birra di Classe, un beer truck ricavato da uno scuolabus vintage.

Berto’s Bar: il chiosco super cool con bibite/acqua, vini e cocktail di qualità con un twist “selvaggio”.

Tutti i food truck saranno operativi nelle giornate di sabato, domenica e lunedì, da mezzogiorno a mezzanotte; l’evento è a ingresso gratuito per tutte e tre le giornate.

stefano mauri

(Visited 43 times, 3 visits today)