I primi, entusiasmanti, rock e frizzanti 60 anni della Polisportiva Frassati

I primi, entusiasmanti, rock e frizzanti 60 anni della Polisportiva Frassati

Società Rock, e non poteva essere altrimenti con una guida spirituale come don Lorenzo Roncali, la Polisportiva Frassati di San Bernardino fuori le mura, presieduta da Roberto De Vecchis, lunedì scorso, con una bella festa nel suo oratorio, appassionatamente ha quindi celebrato al meglio i suoi primi 60 anni di vita. Auguri e cento di questi avvincenti, lungimiranti giorni.

Dal 1958, vale a dire da quando fu fondata, su iniziativa dell’allora giovane sacerdote Carlo Marchesi a oggi, beh la Frassati ha lanciato in orbita parecchi calciatori. I nomi dei più famosi tesserati passati da San Bernardino? Giacomo Ferri, Alessio Tacchinardi, “Bodo” Bianchessi e Tiziano Confuorto.

Pure l’attuale responsabile del settore giovanile della Lazio, vale a dire il formidabile talent scout ex Milan ed ex Atalanta Mauro Bianchessi detto “Ivic” si è formato, calcisticamente parlando, al servizio dell’equipe giallorossa oggi militante in Terza Categoria. Ma soprattutto, in tutto questo tempo, innanzitutto la Frassati ha insegnato il piacere dello stare insieme e del fare gruppo a tanti, tantissimi giovanissimi che l’hanno scelta per giocare e, perché no, sognare intorno a un pallone.

E’ stato quindi giusto festeggiare il sodalizio oratoriale cremasco alla presenza di autorità (il sindaco Stefania Bonaldi e il delegato allo sport Walter Della Frera) e delle vecchie glorie che, scrivendo la storia della Frassati, sì l’hanno proiettata nella storia.

Nota a margine: cremasco schivo, instancabile lavoratore, grande conoscitore di calcio, ex tesserato della Frassati, Mauro Bianchessi, braccio destro del patron laziale Claudio Lotito, senza dubbio è uno dei massimi esperti di football giovanile in Europa. Gigi Donnarumma, Alessandro Plizzari (portierino del Milan molto promettente e, parrocchiano di don Lorenzo, di San Bernardino, ergo della Frassati), Patrick Cutrone, Locatelli … (e tanti altri ancora) rappresentano soltanto qualche esempio di talenti scovati da Bianchessi. Applausi per lui e Chapeau alla Polisportiva Frassati, eccellenza nostrana da esportazione gemellata, tra le altre cose, con la Pergolettese.

Ah… questa una parte del commento social, postato sulla sua pagina Facebook, dal sindaco Stefania Bonaldi lunedì scorso, in contemporanea alla serata di gala giallorossa: <Grazie alla dedizione e all’impegno della società, dei suoi presidenti e dirigenti, degli allenatori e dei volontari>.

Eh già, la Polisportiva Piergiorgio Frassati è prima di tutto volontariato: non dimentichiamolo e nuovamente auguri.

Stefano Mauri

 

 

(Visited 88 times, 6 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *