“Il Vecchio Mondo (e quel che resta)” è il nuovo singolo del cantautore marchigiano Marco Sanchioni

“Il Vecchio Mondo (e quel che resta)” è il nuovo singolo del cantautore marchigiano Marco Sanchioni

 

“Il Vecchio Mondo (e quel che resta)” è il nuovo singolo del cantautore marchigiano Marco Sanchioni.

 

Uno spaccato ruvido che coglie il senso del “vecchio mondo” che sta decadendo, in quanto gli esseri umani sono tutti concentrati su tutto ciò che è materiale, ma una nuova consapevolezza sta sorgendo silenziosa, riaccendendo gli animi e la speranza di molti, mantenendo viva e ardente la nostra spiritualità.

 

L’idea per comporre “Il Vecchio Mondo (e quel che resta)”, nasce in realtà tanti anni or sono, almeno un paio di decenni fa, con un testo andato perduto ma che, per uno strano caso del destino, tornava sempre in mente all’Artista.

 

Il video riporta immagini del mondo attuale: di guerra, dolore e frenesia. Inizia descrivendo l’ambiguità di esseri malvagi, dediti al potere tramite i loro loschi giochi, ma si conclude con dei bambini che corrono, coppie che si amano e sorrisi di speranza. Perché il bene alla fine vince sempre, anche tra le righe di un mondo cinico e violento.

 

“Il Vecchio Mondo (e quel che resta)” è parte dell’album “La Riscossa del Cuore”, scritto e registrato a cavallo del 2020/21, in un momento storico difficile per tutti. Inevitabilmente i brani hanno subito l’influenza di quel vissuto, diventando di fatto riflessioni e punti di vista su ciò che l’Artista vedeva e percepiva. In quello stato di tensione e per ciò che stava scrivendo, scelse d’intitolare il suo quinto con parole incisive che potessero indicare un momento di riscatto, perché solo in momenti così bui l’energia dello spirito, il cuore e la consapevolezza possono aiutarci a riemergere.

 

IL VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=5Acikp4W-nw

 

BIOGRAFIA

MARCO SANCHIONI nasce a Fano (PU), cittadina marchigiana in cui trascorre la sua vita da musicista e collezionista di vinili. Nel 1986 fonda gli “A Number Two”, band ispirata dall’indie-rock americano e inglese, in cui militerà per circa 5 anni pubblicando due demo ed un mini album. Nel 1991 Marco lascia il gruppo e comincia il suo percorso da solista. Conta all’attivo quattro album più apparizioni varie in compilation e tributi, con tanti concerti in tutt’Italia. Nel gennaio 2022 sbarca su tutte le piattaforme web ed anche in CD il suo quinto lavoro “La Riscossa del Cuore”.

 

(Visited 4 times, 4 visits today)